Astrologia (risposte) (2004/1)

E' lui l'uomo per me?
Gentile redazione "Il Diogene", credo di avere conosciuto l'uomo della mia vita. Ci stiamo frequentando da un po', ma ogni tanto ci sono dei momenti "difficili": tensioni dovute principalmente ai nostri caratteri (credo!). Vorrei una vostra valutazione e sapere che cosa mi riserva il futuro. Ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.
[Sabina, 21.07.1971, ore 18.15 (MC) - Lui, 11.08.1963, ore 12.00 (AN)]

Effettivamente, con il passaggio di Saturno su Venere e subito dopo sulla Luna, poste in Casa VII, è abbastanza comprensibile che per te sia nato un legame sentimentale importante.
La comparazione dei temi di nascita, sulla base dei dati forniti, non evidenzia tuttavia né affinità né incompatibilità di rilievo: questo è uno dei casi in cui l'astrologia non è in grado di pronunciarsi. Il nostro giudizio in merito rimane pertanto in sospeso.
Per quanto riguarda le difficoltà di rapporto di cui ci parli, invece, riteniamo che esse non siano dovute a incompatibilità caratteriali, quanto piuttosto alla personalità di lui (egli avrebbe problemi con qualsiasi altra ragazza). L'opposizione Sole-Saturno (che interessa le Case IV e X) nel suo tema di nascita sta infatti a indicare un'infanzia vissuta in un ambiente piuttosto autoritario o anche freddo, per assenza o carenze affettive da parte di uno o entrambi i genitori, cosa che ha lasciato dei segni profondi nel suo modo di relazionarsi con gli altri (introversione, scarsa socievolezza). Se a ciò si aggiunge l'opposizione Luna-Nettuno, posta tra le Case I e VII, segno di una sostanziale incapacità a valutare obiettivamente le situazioni di coppia (con netta tendenza a esaltarne gli aspetti negativi), i vostri problemi trovano una spiegazione fin troppo facile.
Quello che possiamo dirti è che non puoi sperare di modificare più di tanto questo stato di cose: se vuoi costruire una vita insieme a lui, devi essere preparata a mettere in campo una grande dose di comprensione e di pazienza.
Comunque, tale rapporto verrà messo duramente alla prova nell'estate 2005, quando Saturno giungerà sul tuo Sole. Se il vostro legame sopravviverà alla sollecitazione imposta da questo transito, allora si può dire che esso ha buone possibilità di durare nel tempo, sia pure con le difficoltà sopra accennate.
(aprile 2004)



Quando Nettuno è sfavorevole all'amore
Carissimi della Redazione Il Diogene,
sono qui a scriverVi poiché da molto tempo ormai soffro di depressione e mi sento scoraggiata e stanca.
Sono separata, ed ho un bambino di 3 anni e mezzo. Mio marito e padre del bambino non voleva che portassi avanti la gravidanza. La separazione è stata quindi inevitabile.
Sono stata sempre sola sentimentalmente, ad affrontare questo brutto periodo, anche se i miei genitori mi hanno dato un grandissimo aiuto.
Prima di Natale ho accettato l'invito di un uomo che conoscevo superficialmente. I primi incontri sono stati molto dolci e teneri, poi lui è cambiato radicalmente. Adesso non mi chiama più e nemmeno mi ha detto cosa sia successo. A cosa è dovuto questo suo cambiamento?
Vi prego, potreste darmi Voi una risposta.
Ho sbagliato qualcosa? E' l'uomo giusto per me o mi ha solo preso in giro?
Con tutti i miei complimenti e ringraziamenti anticipati, un ciao da una Silvy speranzosa.
[Silvy, 04.08.1961, ore 18.50 (BO) - Lui, 21.09.1964, ore 15.30 (BO]

Abbiamo studiato il tuo caso, più a fondo di quanto siamo soliti fare abitualmente, perché presenta elementi di notevole complessità: abbiamo esaminato il tuo tema di nascita e quello di lui, confrontandoli infine tra loro. Le conclusioni che ne abbiamo tratto (che non pretendono di essere oro colato) sono le seguenti:
1) Dal punto di vista astrologico, non ci sono grandi elementi di affinità, mentre si rilevano almeno un paio di aspetti reciproci abbastanza problematici: la quadratura Luna-Saturno e la quadratura Sole-Nettuno, che indicano una sostanziale incapacità di comprendervi a fondo e anche una scarsa fiducia reciproca.
2) Il vostro incontro è nato probabilmente da una particolare atmosfera che in questo momento vi avvolge entrambi, ossia quella indotta da importanti transiti di Nettuno: tu con una lunghissima opposizione del pianeta con il tuo Sole di nascita (a sua volta già quadrato allo stesso pianeta nel tuo tema natale); lui con una forte opposizione Nettuno-Venere. Subite influenze analoghe che in qualche modo possono darvi l'impressione di essere simili, di avere delle cose in comune. Ma si tratta di qualcosa di imposto dall'esterno, che non vi appartiene, e che quando svanirà, vi farà ritrovare completamente estranei uno all'altra.
3) Riteniamo che il suo improvviso allontanamento sia dovuto a una confusa percezione che la situazione stesse per sfuggirgli di mano. La forte opposizione Sole-Luna, che caratterizza il suo tema di nascita, gli impedisce di penetrare a fondo l'animo femminile: gli impedisce di capirti, portandolo a vivere la tua vicinanza come una sorta di minaccia...
4) Il momento, soprattutto per te, non è affatto propizio alla nascita e al consolidamento di una storia sentimentale. L'influenza di Nettuno (che durerà fino a tutto in 2005) tende a deformare i contorni dei rapporti con le persone, e in particolare quelli di coppia, e a mostrarteli sotto una prospettiva irreale, spesso marcatamente pessimistica.
Devi attendere tempi migliori. Dedicati ad altro, per esempio al lavoro, che nei prossimi mesi potrebbe riservarti notevoli soddisfazioni...
Se quell'uomo è destinato a te (ma noi crediamo di no), tornerà. Però non adesso... e non perché tu ti dia da fare affinché ciò avvenga.
(aprile 2004)



Urano e l'amore
Sono ancora Andreina, pronta a confermare l'esattezza delle vostre previsioni - forse l'astrologia funziona particolarmente bene con la mia carta astrale... chissà!
Come avevate preannunciato (cfr. Andreina), ho conosciuto non uno, ma due persone interessanti che sembrano provare della simpatia nei miei confronti.
Che tipo di comparazione astrologica si evidenzia tra il mio e i loro oroscopi?
Sotto sotto, penso però che il grande amore che la mia congiunzione Sole Nettuno reclama non sia ancora giunto....Ma io, cascasse il cielo, l'aspetterò finché muoio! Sempre che non dovesse farsi vivo prima.... Complimenti ancora e un caro saluto. Andreina
[Andreina, 11.11.1965, ore 16 (BO) - Lui-1, 10.06.1954 - Lui-2 12.09.1967]

Ricordandoti che l'astrologia non può dare certezze, essendo in grado di indicare orientamenti e tendenze, ma non di fare previsioni esatte in quel campo così evanescente come quello rappresentato dalle relazioni umane, rispondiamo in breve ai tuoi quesiti.
1) Riguardo alla compatibilità di coppia con le due persone da te indicate, si può dire che dal punto di vista astrologico, con il Gemelli esiste sicuramente un'affinità fortissima (in particolare, il suo Sole è congiunto con la tua Luna: una delle configurazioni più significative dell'affinità di coppia). Se dovessimo basarci sull'astrologia, diremmo che questo è senz'altro l'uomo della tua vita: quello dal quale non riuscirai a staccarti tanto facilmente.
Per quanto riguarda il secondo (il Vergine), pur non mancando segni di affinità, emergono anche notevoli segni di contrasto, che indicano un'intesa più conflittuale.
2) Rispetto alla tua sensazione che nessuno dei due rappresenti il vero amore, non sappiamo che dire. Può essere che questa convinzione abbia origine dallo stato di eccitazione che l'influenza di Urano suscita in te; ma se sul finire dell'estate, e ancor di più all'inizio dell'autunno, la situazione non sarà cambiata, allora l'eventuale legame da te stabilito nel frattempo sarà con notevole probabilità quello buono.
3) Un avvertimento. Ti trovi anche sotto l'influenza di una lunghissima opposizione Plutone-Luna, che si prolungherà per tutto il 2005. Tale transito fa consigliare di evitare con cura le situazioni complicate, poco chiare, poiché se vi rimanessi invischiata, sarebbe poi molto difficile venirne fuori.
(aprile 2004)



La lunga attesa di un amore
Vi scrissi qualche tempo fa e non sbagliaste in nulla (cfr. Lisa). Ora, dopo qualche mese veramente difficile (ho perso la mia mamma da 5 mesi in un tragico incidente) vorrei sapere se c'è la possibilità che nasca un nuovo amore. Il lavoro va benissimo ma non me ne importa molto... desidero con tutto il cuore l'emozione forte dell'innamoramento. Dopo la mia separazione - svariati anni fa - non mi sono più veramente innamorata.
Grazie per la risposta che vorrete darmi.
Tantissimi saluti e molti complimenti... Ho seguito qualche testo di astrologia e vi trovo davvero bravi...
[Lisa, 11.07.1961 - ore 14.45, circa (PD)]

Le nostre previsioni, fatte circa un anno fa, erano piuttosto dettagliate: "non sbagliaste nulla", ci sembra un po' vago e alquanto sbrigativo; comunque non ci è di grande aiuto...

Venendo alla tua domanda, con tutti i limiti che riconosciamo all'astrologia, sembra proprio che la tua attesa di amore debba prolungarsi ancora. Non ci sono, infatti, transiti significativi in tal senso, almeno nei prossimi dodici mesi.
C'è invece un lungo passaggio di Saturno sul tuo Sole, che sarà attivo (con alti e bassi) da questa estate fino alla tarda primavera del 2005.
Se un uomo deve comparire al tuo orizzonte - ma noi lo riteniamo piuttosto improbabile - si tratterà di una persona molto seria, quasi sicuramente di età notevolmente maggiore della tua, con la quale potrai stringere un rapporto basato soprattutto sulla ragione.
Saturno porta inevitabilmente a un raffreddamento degli entusiasmi, a un aumento delle difficoltà, ma tende a favorire tutto ciò che si estende su tempi lunghi, che richiede impegno, costanza e fatica. Ti si consiglia di portare avanti cose iniziate in passato, evitando di intraprenderne di nuove, che avrebbero scarse possibilità di riuscita.
Dedica maggior tempo alla riflessione personale, leggi qualche buon libro, frequenta persone di un certo livello culturale. Col tempo vedrai che il tuo impegno in tal senso sarà ampiamente ripagato.
(aprile 2004)



Un brutto periodo per l'amore
Sto attraversando un periodo molto negativo: mi sento bloccato e confuso soprattutto per quanto riguarda l'amore.
Cosa mi consigliate?
Grazie.
[Robby, 05.03.1971 - ore 01.20 (ME)]

Prendendo in esame gli attuali transiti planetari non vediamo influenze degne di nota. Osservando tuttavia il tuo tema di nascita, si nota la tua Luna di nascita colpita da forti aspetti dissonanti di Marte e di Plutone, che denotano una tendenza più o meno pronunciata a stabilire con l'altro sesso rapporti piuttosto conflittuali (Marte), con l'aggravante di una scarsa chiarezza e sincerità (Plutone). Che questo derivi da una tua spinta interna o dal tipo di donne che sei portato a scegliere, rappresenta una questione del tutto secondaria: il genere di rapporto in cui ti capita di ritrovarti finisce spesso per essere questo.
La carenza di segni Terra nel tuo tema non ti aiuta di certo, privandoti di stabilità e costanza in amore.
Di qui un'ipotesi: non sarà che parte dei tuoi problemi derivino da una eccessiva superficialità e spregiudicatezza che caratterizza il tuo modo di impostare e di vivere i rapporti sentimentali?
Scrivici ancora e dacci una tua interpretazione (sincera) sulle cause delle tue difficoltà... Riprenderemo da là.
(aprile 2004)



L'amore nel 2004 (II)
Quando incontrero' l'amore?
Vorrei sapere da Voi se incontrerò un amore stabile e alla luce del sole nel 2004. Infatti e' da tanto tempo che sono da solo!
Grazie mille.
[Tommy, 24.06.1977 - ore 22.55 (ora solare), TP]

Stai uscendo da un periodo piuttosto negativo, determinato dal passaggio di Saturno sul Sole e dalla quadratura dello stesso Saturno con la Luna (la quale si farà sentire ancora per un mese o due).
Però si sta a poco a poco attivando un lungo trigono di Urano col Sole (posto in Casa V), che fa ben sperare riguardo a importanti novità nel campo dell'amore. Ci sentiamo di collocare il periodo più favorevole per questi eventi nell'autunno di quest'anno, quando l'influenza di Saturno sarà ormai lontana e Giove passerà sulla Luna di nascita.
Non pensare però che tutto sarà facile. Dipende anche da te. Soprattutto devi sforzarti di tenere a bada la tua tendenza al pessimismo che ti porta a concentrarti sugli aspetti negativi di ogni situazione e a trascurare quelli positivi (cfr. opposizione Giove-Nettuno in posizione nagolare).
Tale tendenza potrà provocare notevoli problemi in una eventuale storia sentimentale, in particolare nella prima parte del 2005, quando si stabilirà un forte aspetto dissonante di Nettuno con Venere.
Sei avvertito!
(marzo 2004)



Una situazione precaria
Ho già scritto tempo fa ma non ho avuto una risposta. Spero che ora troviate il tempo per un'analisi della mia situazione, perché sto vivendo un momento davvero difficile. In sintesi, la mia storia è questa.
Ho conosciuto l'uomo di cui sono innamorata circa 16 anni fa. Lui era già sposato e con due bambine.
La nostra storia è andata avanti per quasi 5 anni prima che io trovassi la forza di allontanarmi da lui, che non riusciva a staccarsi dalla propria famiglia.
Successivamente mi sono sposata.
Nel dicembre 2001, in un momento di difficoltà con mio marito, lui è ricomparso e la nostra storia è ricominciata come prima. Ma sono emersi anche gli antichi problemi, le separazioni e i ritorni.
Ora da circa un mese c'è il silenzio. Lui si è allontanato. L'ultima cosa che mi ha detto è che non si sente libero di amarmi perché il suo destino è già segnato. Aiutatemi a capire. Questa sua chiusura, è vera e definitiva o posso leggerla come l'indice di una crisi che porterà qualcosa di nuovo?
Scusatemi della lunga lettera, ma spero in una vostra risposta perché sto veramente soffrendo.
[Mary]

Gentile Amica,
per motivi di spazio abbiamo dovuto riassumere la tua lunga lettera. Il tuo è uno dei casi in cui l'astrologia appare incapace di dare indicazioni di un qualche rilievo.
Dalla comparazione dei temi di nascita emerge una buona affinità tra te e il tuo lui, e questo spiega la vostra difficoltà a staccarvi definitivamente.
Ma l'esame dei transiti previsti per i prossimi due anni non offre indicazioni utili per dare dare risposta agli interrogativi che ci poni.
Possiamo dire molto genericamente che la presenza di Saturno, da questa estate a quella prossima, sull'Ascendente, fa pensare a un congelamento della situazione. In altre parole, lui probabilmente tornerà, ma si allontanerà di nuovo, per avvicinarsi ancora...
La quadratura di Plutone col Sole, a partire dalla fine dell'anno, tende a complicare ancora di più le cose.
Noi crediamo che lui non troverà mai il coraggio per staccarsi definitivamente dalla sua famiglia.
Quindi devi essere tu a prendere una decisione: devi chiederti se sei disposta ad accontentarti di ciò che quell'uomo è in grado di darti, col rischio comunque che un giorno egli si allontani per sempre, oppure se vale la pena di tentare di ricostruire un rapporto con tuo marito o, se questo non è possibile, con un altro uomo che sia soltanto tuo.
La strada per uscire da questa situazione sarà lunga e tortuosa, ma tu puoi trovare in te la forza per dare una svolta alla tua vita.
Non cercare false speranze negli astri; guarda la realtà come essa è veramente e agisci di conseguenza.
(marzo 2004)



L'amore nel 2004
Ciao. Vi ho già scritto lo scorso anno per una situazione molto precaria in ambito sentimentale. Come mi avevate detto Urano non porta ritorni, ed infatti è stato proprio così: in giugno 2003 si è chiusa la storia di cui vi avevo parlato (cfr.
Elena). Felice che voi siate dei professionisti a dispetto dei ciarlatani che girano, ma in fondo speravo in un vostro errore!
Ora vi scrivo per chiedervi un parere sul 2004 sentimentalmente... qualche novità... anche perchè ho conosciuto, anche se per ora solo superficialmente, un ragazzo che mi interesserebbe... Ho qualche speranza?
Vi ringrazio anticipatamente della consueta disponibilità.
[Elena, 15.10.1981, ore 01.55 (RN) - Lui, 30.07.1981]

Il passaggio di Urano in VII Casa, in quadratura con Venere, di cui ci parli, purtroppo è una realtà con cui dovrai fare i conti, tanto più che la sua influenza negativa si protrarrà almeno fino alla prima metà del 2005. Tal configurazione, aumentando l'insoddisfazione interiore e la voglia di novità, accresce la facilità di scelte sentimentali errate o rotture di legami già esistenti.
In questo 2004 dovrai mettere in conto anche la quadratura Nettuno-Luna, che, nel tuo caso specifico, non farà che accrescere la confusione e la tendenza al pessimismo; e la quadratura Saturno-Sole (seconda metà dell'anno), che certamente non si può considerare favorevole alla vita sentimentale.
Dato questo sfondo, è facile capire che è molto improbabile che il tuo interesse per il ragazzo di cui ci parli possa sfociare in una storia di una qualche importanza. Soprattutto perché la comparazione dei vostri temi di nascita non evidenzia alcun tipo di affinità.
Può darsi che il tuo interesse sia dovuto al fatto che anche lui si trova sotto l'influenza di transiti negativi di Urano: potresti essere stata colpita da manifestazioni emotive che hai sentito affini alle tue. Ma si tratta di qualcosa di temporaneo, assolutamente inadatto a costituire le basi di un qualsiasi rapporto che non sia un'avventura passeggera.
Purtroppo dovrai essere paziente, tenerti occupata con cose concrete, appoggiandoti magari a persone molto razionali e con i piedi ben saldi a terra. Solo nel 2005, e probabilmente nella seconda metà dell'anno, le cose cominceranno a migliorare per te...
Facci sapere.
(marzo 2004)



E' lui l'uomo della mia vita?
Ciao carissimi amici di "Il Diogene". Vi ho scritto circa un annetto fa e vi ringrazio ancora per la risposta.
Mi avevate preannunciato un possibile improvviso ritorno del ragazzo che amo dopo metà giugno, vi confermo che un "ritorno" c'è stato, ed anche improvviso, intenso ed è durato mesi, ma non ufficiale, nessuna dichiarazione, solo fatti ma nessun impegno.
Mi potete dire per favore se è innamorato di me o se torna da me "in modo serio" o è meglio che io ci metta una pietra su? C'è qualcun altro di speciale per me o (come sono convinta) è lui quello speciale?
Grazie infinite e un bacione a tutti.
[Lei, 17.10.1974, ore 13.30 (Trieste) - Lui, 27.06.1971, ore 21.50 (Perugia)]

Gentile Amica,
Il ritorno improvviso di lui va probabilmente posto in relazione con un transito di Urano sul tuo Sole natale, passaggio che il più delle volte fa letteralmente "voltar pagina".
Non possiamo dire se si tratti dell'uomo della tua vita, oppure se egli rappresenti una sorta di "catalizzatore" per spingerti a importanti cambiamenti dentro e fuori di te. In quest'ultimo caso si tratterebbe più che altro di un "mezzo" per aprirti nuove strade che ancora non riesci del tutto a vedere.
Confermando le osservazioni da noi fatte nella risposta precedente (cfr. Conny), possiamo aggiungere quanto segue.
C'è solo un modo per sapere se questo ragazzo sia l'uomo della tua vita: aspettare. Il citato passaggio di Urano durerà fino all'inizio del prossimo anno; nel frattempo il tuo lui sarà interessato da importanti passaggi dello stesso Urano con il Sole e con la Luna. Se la vostra intesa si manterrà stabile - diciamo - fino all'estate 2005, quando l'effetto di tutti questi transiti si sarà esaurito, allora vorrà dire che il rinnovamento profondo che essi segnalano (e impongono) è costituito proprio da un modo nuovo di impostare e vivere il vostro rapporto. Quindi che esso è destinato a durare nel tempo.
In caso contrario... sarai tu stessa a renderti conto di aver preso un abbaglio.
(febbraio 2004)



Problemi di salute
Da tre anni a questa parte ho seri problemi di salute. Ho ottenuto qualche miglioramento, ma vi chiedo se riuscirò a riprendermi totalmente in futuro. Sono appassionata di astrologia da parecchi anni, sarei molto felice di ricevere Vostra risposta.
[Valery, 10.09.1970, ore 08.30 (ora solare), BO]

L'esame del tuo tema di nascita, caratterizzato da una forte componente Bilancia/Vergine (Ascendente e Sole nei segni) indica, in linea generale, un organismo non particolarmente resistente. Le tue energie tendono ad esaurirsi più facilmente che nella maggior parte delle persone (indicazione rafforzata anche dalla presenza del Sole in Casa XI).
Sul piano specificatamente medico, almeno come predisposizione, sembrerebbe che il tuo problema principale sia costituito dall'eliminazione delle scorie, con possibili disfunzioni o malattie a carico dell'apparato renale e di quello urinario.
Senza entrare nel merito dei tuoi attuali problemi di salute, che peraltro non conosciamo, ci sentiamo di darti le seguenti indicazioni, che non pretendono di sostituirsi ad eventuali cure, ma che possono contribuire a farti riconquistare e mantenere una salute soddisfacente:
- dal punto di vista alimentare, evita per quanto possibile gli insaccati e i grassi animali in genere, che provocano la produzione di una gran quantità di radicali liberi - agenti tossici per l'organismo
- evita allo stesso modo caffé, alcool e fumo
- cerca di condurre una vita il più possibile regolare ed equilibrata, riservando eventuali eccessi solo a rare occasioni
- nelle cure con farmaci, cerca di utilizzare per quanto possibile quelli di origine naturale, evitando in particolar modo gli antibiotici, che rappresentano un autentico veleno per te.

Come previsioni per l'immediato futuro, la presenza di Saturno in opposizione con la Luna, nella prima parte di quest'anno, peserà in maniera sfavorevole sulla tua salute. Meglio dovrebbe andare nella seconda parte dell'anno, in seguito allo sciogliersi del citato transito.
(febbraio 2004)



Quando incontrerò l'amore?
Vorrei sapere da Voi se incontrerò un amore stabile e alla luce del sole nel 2004.
Se sì (spero), quando eventualmente avverrà e con che tipo di persona?
Grazie mille.
[Roberta, 25.06.1954 - ore 23.30 (MI)]

Le possibilità potenziali di trovare un uomo adatto a te, alla luce della tua carta del cielo, non sembrano poi così remote. Il tuo Sole, anche se non troppo bene aspettato (opposto a Marte, ma trigono a Saturno), autorizza ad essere abbastanza ottimisti.
Significativo è il fatto che tu abbia sentito il bisogno di chiedere un parere astrologico proprio ora, sotto l'influenza di un transito di Saturno in congiunzione col Sole (attivo sin dalla scorsa estate), che interessa la Casa V (la Casa dell'amore), e che comincino a farsi sentire anche gli effetti di un'opposizione di Nettuno con Venere (altro significatore dell'amore), transito attivo per tutto il 2004.
Per tua fortuna, verso metà primavera, e fino alla fine del 2005, sarà attivo un transito positivo di Urano con il Sole: astro dunque fortemente sollecitato.
Cosa puoi attenderti?
Crediamo che per quest'anno, soprattutto nella prima metà, visti i forti influssi negativi che pesano nella sfera dell'amore, non ci siano spazi per qualcosa di veramente importante.
Ma, a partire dagli inizi del 2005, quando il pessimismo e la confusione introdotti da Nettuno cominceranno a diradarsi, Saturno sarà lontano da un pezzo e Urano potrà far sentire tutta la sua forza tesa verso il rinnovamento, le cose dovrebbero andare decisamente meglio. Non ci sono certezze, ma buone possibilità, specie se asseconderai la spinta, avvertita dentro di te, a cambiare qualcosa di te stessa.
Il tuo tipo di uomo?
Non ci sono dubbi: vista la fortissima componente Acqua (Pesci e Cancro) nel tuo tema di nascita, hai bisogno di avere accanto a te una persona razionale, con i piedi solidamente piantati per terra. Non ti capirà in tutte le occasioni, ma costituirà un efficace contrappeso alla tua eccessiva emotività.
(febbraio 2004)



Una lunga serie di problemi
Gentilissimi astrologi,
vi ho già scritto una volta, senza ottenere risposta; ovviamente avete un sacco di richieste!!!
Ora provo a riscrivervi, per un quesito preciso. Ho avuto grossi problemi familiari che hanno dato una svolta alla mia vita, e tutto si è sviluppato tra il giugno del 1997 e il luglio del 1998. Molte delle cose successe allora hanno conseguenze per me ancora oggi. Come si può spiegare astrologicamente quel momento duro e ci sono prospettive che le cose migliorino in futuro sul fronte della famiglia?
[Nanà, 19.11.1965 - ore 12.10 (GO)]

Gentile Amica,
Per affrontare il tuo caso in maniera seria, ci sarebbe bisogno di ben altro spazio di quello concesso alla nostra rubrica. Soprattutto ci sarebbe bisogno di uno scambio ripetuto di notizie e suggerimenti per entrare veramente nel merito della tua reale situazione.
In ogni caso, in un periodo così lungo come quello che tu ci indichi, è davvero difficile raccapezzarsi tra i diversi transiti, positivi e negativi, che hanno interessato la tua carta del cielo.
A puro titolo di curiosità, diciamo che il periodo iniziale può essere fatto coincidere con due aspetti negativi di Saturno, prima con Venere e poi con la Luna, che non possono non aver avuto pesanti effetti sulla tua vita sentimentale.
Dall'inizio del 2000 fino a tutto il 2002, c'è stato un lunghissimo passaggio di Nettuno all'Ascendente: transito che a volte è da porre in relazione col sorgere di disturbi di assai difficile identificazione.
Giungendo a tempi più recenti, il riacutizzarsi di vecchi problemi può essere dovuto al passaggio di Saturno in quadratura con la Luna (seconda metà del 2003).
L'inizio di quest'anno, con il passaggio di Giove in Casa VII, in cattivo aspetto con Mercurio, tende ad accentuare i contrasti (di ogni tipo e quindi non esclusi quelli matrimoniali), allontanando le possibilità di una soluzione amichevole. Eppure è proprio questo che bisogna fare: la combinazione planetaria descritta è nettamente sfavorevole a qualsiasi controversia di tipo legale, perché si rischia fortemente di avere la peggio. Se proprio non si può evitare questa strada, bisogna cercare almeno di spostarla in avanti nel tempo, per non trovarsi più sotto l'influenza di questo transito.
Infine, la domanda: cosa mi riserva l'immediato futuro?
La prima metà del 2004 non presenta elementi di sensibile miglioramento. Anzi, l'estate rischia di portare a una recrudescenza di problemi in campo sentimentale (Saturno negativo con Venere), ma per fortuna tale influenza avrà breve durata.
La seconda metà dell'anno si presenta, invece, un po' meglio, pur non vedendosi all'orizzonte segnali veramente risolutivi...
Ci scusiamo per lo stile telegrafico delle risposte. Ma, veramente, non possiamo fare di più.
(gennaio 2004)



Compatibilità di coppia
Ho conosciuto da poco un ragazzo che mi interessa molto, cosa dicono gli astri sulla nostra compatibilità di coppia?
Grazie.
[Monica, 21.03.1974 - Lui, 09.01.1967]

Purtroppo, i dati da te forniti, privi dell'ora e del luogo di nascita, restringono di molto le possibilità di un confronto che abbia un minimo di attendibilità.
Dalla comparazione delle carte del cielo emerge comunque una certa affinità, rappresentata, astrologicamente, dal doppio aspetto di Urano e Plutone con il Sole di lui e dagli aspetti degli stessi pianeti con la tua Luna di nascita.
A questa affinità, che potrebbe esssere identificata in un modo relativamente simile di porsi di fronte a certi aspetti della realtà, si contrappone tuttavia una quadratura Sole-Luna, che non depone favorevolmente per la vostra intesa, nel senso che l'uno stenta a comprendere le inclinazioni e le esigenze dell'altra.
L'incontro è possibile, ma solo a patto di un costante sforzo per mettersi nei panni dell'altro e comprendere fino in fondo le differenze che vi contraddistinguono.
(gennaio 2004)



I dubbi della scelta professionale
Salve. Volevo porre una domanda che riguarda mia figlia: vorrei sapere qualcosa sulla professione che potrebbe intraprendere dato che la vedo molto confusa.
Una mia amica che si intende di astrologia mi ha detto che avrà un successo improvviso, insperato... ma in che senso? E in che ambito?
Spero che mi possiate rispondere, grazie mille!
[Pesci, 03.03.1987, ore 06.58 (RM)]

Sua figlia appare confusa perché è soggetta a spinte tra loro contrastanti, dovute ad attitudini tra loro molto diverse e difficilmente conciliabili. Senza contare che la presenza attuale di Plutone al Medio Cielo (attiva fino a tutto il 2006), accrescendo l'esigenza di farsi valere in campo sociale e professionale, non può che proporre prepotentemente alla sua attenzione l'urgenza di definire i percorsi attraverso cui tutto questo potrà tradursi in realtà.
Vorremmo però rassicurarla. Sua figlia è una persona dotata di notevoli capacità, molto ricca dentro e nello stesso tempo sufficientemente equilibrata. Riuscirà quindi a trovare la sua strada, sia pure con qualche incertezza e magari a prezzo di qualche errore. Ma la sua forza interiore è troppo ben diretta perché ella possa perdersi dietro obiettivi inconsistenti. E' importante, in ogni caso, che ella si metta alla prova, perché solo così potrà prendere piena coscienza delle sue reali inclinazioni e potenzialità.
Dopo queste necessarie premesse di carattere generale, osserviamo che il tema di nascita evidenzia una dominante Pesci (Sole, Ascendente e Mercurio nel segno) che si contrappone a una componente fortemente dinamica, simboleggiata in particolare dalla Luna in Ariete e da una notevole presenza di Urano e Plutone.
La grande maggioranza degli aspetti planetari è armonica: il che fa pensare a una persona fondamentalmente equilibrata (da questo punto di vista spicca il trigono Luna-Saturno, che compensa efficacemente la sostanziale irrazionalità data dalla componente Pesci).
Riguardo alle attitudini professionali, queste, in sintesi, le nostre valutazioni:
1) la dominante Pesci e la forte componente dinamica indicano senza ombra di dubbio una scarsa inclinazione per i ruoli che comportino una eccessiva sedentarietà, soprattutto se essa si accompagna ad attività noiose e ripetitive (es. attività impiegatizie).
Le stessa componente Pesci rende alquanto problematico un indirizzo di studi prettamente scientifico. Questo non perché Sua figlia manchi delle corrispondenti attitudini (cfr. trigono Luna-Saturno e Luna- Urano), quanto per la sistematicità e la tendenziale sedentarietà che tali attività solitamente comportano.
2) la componente Pesci inclinerebbe verso un'attività che abbia qualcosa a che fare con l'arte. Ma la Luna in Ariete e lo stesso aspetto Luna-Urano sembrerebbero negare tale possibilità
3) Sua figlia non manca di capacità. Il suo problema è che ne ha in sovrabbondanza, alcune delle quali inconciliabili tra loro.
In generale, si può dire che ella sia adatta per attività non ripetitive, e comunque non legate a schemi o procedure rigidamente definite, nelle quali ella possa far valere il suo spirito di iniziativa e le sue doti creative.
Non c'è uno specifico campo in cui ella possa riuscire: l'importante è che l'attività svolta permetta di conciliare le attitudini prettamente professionali con le sue caratteristiche e inclinazioni professionali, molto marcate e difficilmente propense ad "adattarsi".
Ulteriori osservazioni
Da questa estate, fino alla prossima, si prevede un periodo con qualche nube, soprattutto per quanto riguarda la vita affettiva, per via di una lunga quadratura che si stabilirà tra Saturno e la Luna.
Però, all'orizzonte (i prossimi 3 o 4 anni) si prospetta una fase della vita densa di novità e di cambiamenti, tendenzialmente positivi, promossi da un passaggio di Urano, prima sul Sole e poi sull'Ascendente. Non siamo tuttavia in grado di pronunciarci circa la riuscita eccezionale di cui parla la Sua amica (anche se i transiti citati non la escludono affatto).
(gennaio 2004)



Anno 2002/1 - Anno 2002/2 - Anno 2003/1 - Anno 2003/2 - Anno 2004/2