Astrologia (risposte) (2003/1)

Ancora sulla compatibilità di coppia
Da alcuni mesi esco con un uomo di nome Stefano, poco più giovane di me.
Vorrei conoscere la compatibilita' e la relativa possibilita' di riuscita della nostra coppia.
Ringrazio e saluto.
[Paola, 09.03.1955 - ore 12.20 (GE) - Stefano, 14.10.1960 - ore 05.40 (Trento)]

La comparazione dei temi di nascita in base al metodo da noi ideato non ha evidenziato alcuna affinità di rilievo. Ci siamo allora spinti all'esame delle singole carte del cielo, per confrontare tra loro le caratteristiche personali che ne emergono.
La notevole presenza di segni d'Acqua nel tuo tema di nascita indica una grande sensibilità e profondità di sentimenti, solo in parte raffreddata da una Luna in Vergine e da una quadratura Venere-Marte.
Il tuo compagno appare invece fortemente segnato dal segno della Bilancia (Sole e Ascendente nel segno), ma ancora di più da una fortissima opposizione Marte-Saturno, in posizione angolare. Si tratta di una persona piuttosto fredda (probabilmente per un condizionamento familiare) e comunque contraddistinta da elementi di durezza che non possono in alcun modo conciliarsi con i tuoi bisogni emotivi.
Abbiamo l'impressione che l'intesa iniziale sia dovuto a una sorta di rassicurazione che ti da il suo autocontrollo rispetto a una parte di te che ha paura di lasciarsi andare ai sentimenti e forse anche all'amore fisico (Vergine).
Se dobbiamo dar retta all'astrologia (un margine di dubbio è sempre consentito) si tratterebbe di una coppia arida, che pian piano scivola nei gesti ripetuti e nelle abitudini, dove l'amore (di cui hai bisogno) non avrebbe alcun posto.
Un'ultima cosa: nei prossimi mesi lui incontrerà seri problemi in campo lavorativo, per via di un passaggio di Saturno al Medio Cielo, e questo potrebbe avere serie ripercussioni nel vostro rapporto.
(giugno 2003)



Quanto pesa uno "stellium" in un tema natale?
Ciao. Sono Amy.
Volevo chiedervi il valore dei due stellium che ho nel mio tema natale, riguardanti due sfere completamente opposte: uno nella settima casa e in Sagittario e l'altro nella dodicesima e in Ariete-Toro. Vi ringrazio fin da ora.
[Amy, 02.04.1983 - ore 08.30 (PE)]

L'unico stellium importante è quello formato dalla triplice congiunzione Luna-Urano-Giove, collocato proprio sul Discendente.
Si tratta di una configurazione molto dinamica che segna fortemente il tuo tema di nascita già dinamico di per sé (Sole, Marte e Mercurio in Ariete; Luna in Sagittario). Non crediamo ci possano essere dubbi sulla grande energia e vitalità che una tale concentrazione di pianeti e segni di Fuoco conferiscono alla tua persona.
Dobbiamo tuttavia esprimere una perplessità, ed è quella segnalata dalla doppia opposizione di Plutone e Saturno con Marte, che interessa le Case VI e XII. Tale aspetto, oltre a costituire una componente che può agire da freno a tanta energia, fa pensare anche al rischio di un cattivo utilizzo: più che dispersione in attività improduttive, ci sembra di ravvisare in essa un pericolo potenziale, una sorta di mina vagante, che può attivarsi in un momento qualsiasi della vita, arrecando danno alla tua persona.
Per quanto riguarda gli altri aspetti da te segnalati, sono da considerarsi di importanza molto limitata.
(giugno 2003)



Problemi sul lavoro
Gentile Redazione,
Vorrei sapere se e quando ci sarà la possibilità di emanciparmi da una situazione lavorativa che mi sta facendo scivolare pian piano verso la depressione; sto proprio male per via di tutte le ingiustizie e i bocconi amari che devo sopportare ogni giorno! Eppure ritengo di essere una persona capace nel mio lavoro (e non solo)! Non mi importa tanto dei soldi, ma ho bisogno come l'aria di un ambiente di lavoro che possa farmi sentire me stesso e in cui vi sia un po' più di correttezza (il lavoro ideale non esiste, certo, però qui si è raggiunto il limite della mia capacità di sopportazione!!!)
Vi ringrazio e vi saluto cordialmente.
[Alessio, 11.08.1964 - ore 02.00 (NA)]

Bisogna premettere che, con il Sole di nascita colpito da una doppia quadratura di Nettuno e di Giove, tendi in genere a drammatizzare e a vedere le situazioni più negative di quel che sono in realtà. Il tuo pessimismo di fondo non ti aiuta di certo e va combattuto in tutti i modi.
Devi anche porre sotto controllo il tuo carattere un po' sospettoso e certi comportamenti di difficile comprensione per gli altri. L'incapacità di capire genera inevitabilmente ostilità e non di rado derisione.
Fatta questa necessaria premessa di carattere generale (sempre valida per te), passiamo all'analisi dei transiti che ti riguardano da vicino.
L'acuirsi dei tuoi problemi sembrerebbe dovuto a un aspetto dissonante di Plutone col Medio Cielo (sfera del lavoro) e a una quadratura Saturno-Luna che influenza negativamente i rapporti interpersonali.
Entrambi i transiti perderanno forza nei prossimi mesi fino a sciogliersi del tutto verso la fine dell'anno, per cui la tua situazione complessiva dovrebbe migliorare a poco a poco.
All'orizzonte (fra un anno o due) si profila però un'opposizione tra Nettuno e il tuo Sole di nascita, che non farà che riproporre, aggravata, la tua propensione al pessimismo e alla depressione: questo è l'aspetto di te stesso che va contrastato con ogni mezzo se vuoi risolvere alla radice i tuoi problemi.
... C'è da segnalare, infine, la congiunzione di Saturno con Venere (seconda parte dell'anno), che porterà un notevole rinnovamento nella tua vita sentimentale. Che tu abbia o no un legame serio, questo passaggio cambierà molte cose nella tua vita affettiva, in un senso o nell'altro (non conoscendo la tua reale condizione, non si può dire di più).
(giugno 2003)



Perché mi va tutto male?
Sto passando un bruttissimo periodo: il mondo sembra cascarmi addosso, non c'è niente che resiste a questo periodo... Tutto sembra andare in fumo: lavoro, studio, amore, per non parlare poi della mia salute e dell'amore.
Cosa potete dirmi sul periodo negativo che sto attraversando, e quando durerà? Grazie dell'aiuto.
[Valentina, 09.12.1975 - ore 23.45 (Torino)]

Il tuo è un caso da manuale. Stai infatti subendo l'influenza negativa di un passaggio di Saturno in Casa X, opposto al Sole di nascita. Si tratta di un transito che non passa mai inosservato. Nel tuo caso, esso ha interessato anche la Luna: non c'è quindi da meravigliarsi degli effetti di cui ci parli.
Per tua consolazione possiamo però dire che si tratta di un passaggio i cui effetti si vanno ormai attenuando. Nei prossimi mesi ci sarà un graduale miglioramento generale, anche per quanto riguarda la fiducia in te stessa, solitamente non molto elevata (cfr. Luna quadrata a Nettuno). Plutone, congiunto al tuo Sole di nascita da diverso tempo, riuscirà finalmente a far sentire la sua influenza in termini di iniziativa, voglia di fare ed energie interiori suscitate...
Scrivici ancora tra qualche mese.
(maggio 2003)



Compatibilità di coppia
Ciao. Per favore potete dirmi se il ragazzo che amo tornerà da me e darmi delle indicazioni sulla nostra compatibilità di coppia.
La prima volta ci siamo visti nell'ottobre del 1999. Abbiamo cominciato a frequentarci a giugno del 2000; ci siamo messi insieme il 06-08-2000. Lui ha avuto un momento di dubbio a fine settembre 2001, ma ben presto siamo tornati insieme fino al 15 settembre 2002, quando lui mi ha lasciato perché non è sicuro dei suoi sentimenti per me, anche se dice che sono la cosa più bella che gli sia capitata nella vita ed è sicuro che non ce ne sarà un'altra così. (!?!)
Ciao e grazie infinite a tutti
[Conny, 17.10.1974 - ore 13.00 (Trieste) - Lui, 27.06.1971 - ore 21.50 (PG)]

Ancor prima di interpellare l'astrologia, appare abbastanza chiaro che il comportamento del tuo ragazzo sia motivato da un grande timore: quello di perdere la propria autonomia, di lasciarsi prendere da un sentimento più grande di lui.
L'esame delle vostre carte del cielo sembrerebbe confermare questa diagnosi: infatti, il cattivo aspetto della Luna di lui con Saturno tende a inclinarlo verso un tipo di donna alquanto tradizionale. Tu, con il Sole congiunto a Urano e la Luna in Scorpione, non dai affatto l'idea di una donna tradizionale...
E allora? Lui è attratto da te, ma nello stesso tempo è spaventato dal genere di rapporto che tu in qualche modo gli prospetti.
Evidentemente lui non è pronto per qualcosa di così profondo e impegnativo...
Il consiglio: non avere fretta di legarlo a te, non mostrarti troppo avvolgente nei suoi confronti, lascia che sia lui a voler stringere di più il vostro rapporto.
E' l'unico modo per dissipare le sue paure e le sue insicurezze.
(maggio 2003)



A quando l'amore?
Salve. Vorrei sapere quando riuscirò a vivere una relazione amorosa ... Per me è importante.
Grazie.
[Alexia, 23.12.1971 - ore 17.00 (prov. non specificata)]

La tua carta del cielo indica un'educazione alquanto oppressiva che rende difficile il raggiungimento di una piena autonomia personale. Questo si riflette inevitabilmente anche nei rapporti con l'altro sesso.
Il tuo tipo di uomo è lontano dai canoni tradizionali del maschio forte e coraggioso, ma forse devi ancora chiarire a te stessa cosa cerchi veramente in un uomo...
Riguardo alle previsioni per i prossimi mesi, purtroppo, non si intravvedono grandi cambiamenti della tua situazione. In estate ci sarà un transito positivo di Urano con il Sole che accrescerà in te il desiderio di cambiamento; però all'incirca nello stesso periodo, Saturno, nei pressi dell'Ascendente, invierà sul Sole una pesante opposizione che non favorirà certo la vita sentimentale.
Un po' più tranquilli si prospettano l'autunno e l'inverno, per via di un lungo trigono che Saturno stabilirà con la Luna. Non ci sembra tuttavia sufficiente per preparare le condizioni adatte per una autentica storia sentimentale...
Scrivici ancora, parlaci un po' più diffusamente di te. Ti risponderemo sicuramente.
(maggio 2003)



L'amore con i transiti di Urano e Saturno
Sono separata (già divorziata) da sette anni, ho una figlia, e nessun amore importante dopo il matrimonio. Sono corteggiata, ma nessuno suscita una vera risposta emotiva in me. Conosco - da dilettante - l'astrologia; vorrei sapere se le prossime posizioni di Urano rispetto a Venere (quadrato) e Luna (trigono), oltre che quasi in contemporanea il passaggio di Saturno congiunto a Mercurio e Luna, potrebbero cambiare in modo rilevante la mia vita sentimentale... desidererei proprio tanto innamorarmi di nuovo... C'è qualche transito che disponga favorevolmente?
Grazie, Lisa.
[Lisa, 11.07.1961 - ore 14.20 (PD)]

Il tuo è un bel tema di nascita: Venere trigona a Giove e Nettuno trigono alla Luna (oltre che al Sole in Cancro) ti predispongono a una vita emotiva molto intensa.
Riguardo agli imminenti transiti di cui ci parli:
1) Dalla quadratura Urano-Venere è meglio non aspettarsi grandi novità; aumenta sicuramente l'eccitazione e l'insofferenza per la situazione presente, ma in quanto a favorire storie di una qualche consistenza, è meglio non contarci.
2) Di più può fare il passaggio di Saturno sulla Luna, favorendo il consolidarsi di legami affettivi, sia pure nella prospettiva di sentimenti tranquilli, a cui sia estranea la passione travolgente.
Il coinvolgimento della Casa IX fa pensare che tutto questo sia legato a un viaggio di una certa importanza, oppure alla presenza di un uomo che proviene da un paese lontano (forse addirittura dall'estero).
3) In quanto al trigono di Urano con la Luna, è ancora troppo lontano nel tempo per occuparsene.
(aprile 2003)



Il momento più adatto per il matrimonio
Il mio ragazzo ed io abbiamo deciso di sposarci quest'anno; io preferirei sposarmi in estate, lui in inverno. Non è che l'astrologia può indicarci il periodo migliore o addirittura il giorno migliore?
Grazie. Silvia
[Lei, 05.10.67 - ore 09.20 (FI) - Lui, 10.09.69 - ore 06.00 legale (FI)]

Gentile Amica,
Il quesito che ci poni non trova risposte chiare e univoche attraverso l'analisi dei transiti planetari.
A dir la verità, il 2003 non ci sembra un anno molto facile per la vita sentimentale, con un sensibile peggioramento nella seconda parte dell'anno, per via di una quadratura che Saturno stabilirà con il Sole.
Se proprio devi fare una scelta, scegli l'estate, perché ci sarà un passaggio di Saturno in trigono con la Luna, che segnerà un periodo un po' più tranquillo, contrassegnato da una maggiore riflessività e giudizio.
Di più non possiamo dirti. Auguri.
(aprile 2003)



Transito di Saturno sul Sole di nascita
Ho urgente bisogno del Vostro consulto sugli effetti del passaggio di Saturno sul mio Sole (in settima casa), sono un po' terrorizzata dalle previsioni negative che riguardano i passaggi di questo pianeta. Il mio moroso, in contemporanea ha il passaggio di Urano sul Sole (sempre in settima casa).
Prevedo una catastrofe: ci lasceremo?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta, ci tengo molto!
[Lorella, 28.06.63 - ore 16.10 (PV) - Lui, 06.03.55 - ore 17.00 (MI)]

Gentile Amica,
Prima di tutto qualche rettifica: Saturno passerà, sì, sul tuo Sole (da questa estate, fino alla prossima), ma non si troverà in Casa VII, bensì in VIII. Per quanto riguarda il tuo "moroso", il temuto passaggio di Urano sul Sole (in Casa VII), avverrà, ma fra 4 o 5 anni!
Cosa puoi aspettarti dal transito di Saturno?
Non si può nascondere che questa pianeta tende ad appesantire la vita e ad accrescere le difficoltà, ma non necessariamente porta delle catastrofi. Molto dipende dalla effettiva situazione in cui ci si trova al suo passaggio: parlando specificamente di un legame di coppia, se questo è già in crisi, è molto probabile che il transito contribuisca a provocare la rottura definitiva. In caso contrario, ci sarà solo un temporaneo aumento dei problemi.
Questo, in generale. Nel tuo caso specifico, prevediamo un accrescersi delle incomprensioni, in parte per una maggiore tua sospettosità e sostanziale incapacità di capire le ragioni di lui (Sole quadrato alla Luna), e anche per un aumentato senso d'insofferenza che egli mostrerà nei confronti del vostro legame (Sole congiunto al Discendente), in special modo riguardo a consuetudini e doveri che caratterizzano la vostra vita a due.
Fai uno sforzo per cercare di capire le ragioni del tuo compagno, sii più tollerante, e soprattutto evita i colpi di testa, le decisioni prese all'improvviso, che non farebbero che peggiorare la situazione.
Saturno (per te) richiede ragionevolezza e disponibilità ad azioni di lungo periodo. Urano (per lui), invece, spinge a disfarsi di tutto ciò che è logoro, che ha sapore di non autentico, che limita la propria esigenza di andare al di là della condizione presente.
Non ci sono ricette precostituite per affrontare la tua situazione al di là di queste indicazioni necessariamente generiche.
(aprile 2003)



Quando tutto sembra andare storto
Mi chiamo Laura. Mi trovo in un periodo bruttissimo che dura da circa un anno! Ho da poco perso il lavoro, ho una situazione familiare non proprio serena a causa della malattia abbastanza grave di mia madre e sono sentimentalmente impegnata con un ragazzo di cui non mi sento profondamente innamorata ma che mi è sempre stato vicino nei momenti difficili. Insomma mi va tutto storto e credo di essere anche caduta in depressione perchè non trovo più stimoli a far nulla.
Quello che vorrei sapere è per prima cosa quando ritroverò un lavoro che mi piaccia e quando potrò tornare a dire di essere veramente innamorata.
Quando mi sposerò? E con chi?
Grazie per il consulto. Spero risponderete presto.
[Laura, 21.11.1973 - ore 20.55 (RM)]

Gentile Amica, le tue domande sono davvero tante. Generalmente non rispondiamo a simili richieste multiple, perché, per farlo, occorrerebbe uno spazio ben maggiore di quello concesso dalla nostra rubrica, e un impegno in termini di tempo che non possiamo permetterci.
Con te facciamo un'eccezione, perché cogliamo nelle tue parole un gran bisogno di aiuto.
Purtroppo, dalle tue domande, dimostri di coltivare dell'astrologia una concezione quasi magica: una sorta di palla di vetro su cui si può leggere praticamente tutto. Ci dispiace deluderti: non è così.
Ti rispondiamo quindi brevemente, nell'ambito delle nostre possibilità.

Astrologicamente parlando, le tue difficoltà attuali sembrerebbero dovute principalmente alla quadratura di Urano con il Sole di nascita. Essendo questo posto in Casa V, dovrebbe essere l'amore la sfera maggiormente colpita.
Azzardiamo quindi un'interpretazione: non potrebbe essere che, senza voler minimizzare la tua situazione familiare, sia proprio il coltivare un rapporto sentimentale che senti inadeguato a te, a darti questo senso di abbattimento, di depressione, che avverti dentro di te?
Non è forse la paura di ritrovarti più sola ad affrontare i tuoi problemi che ti impedisce di rompere questo legame per volgerti altrove?
La nostra è solo un'interpretazione. Il momento della verità ci sarà comunque nella prima metà del prossimo anno, quando Saturno si porrà in cattivo aspetto con Venere: se questo rapporto esisterà ancora e se veramente esso è inadeguato, non potrà resistere alla fredda razionalità di Saturno.
Su lavoro non ci sono indicatori significativi. In autunno vediamo un temporaneo aumento delle difficoltà per via di un cattivo aspetto di Saturno col Medio Cielo.
In generale, il nostro consiglio è questo: nell'amore, cerca di fare chiarezza dentro di te, non ingannare te stessa, abbi il coraggio di dirti ciò che devi, indipendentemente dalle decisioni che poi prenderai.
Per quanto riguarda il lavoro, continua a darti da fare, ma non pensare che la cosa sia facile. Impegnati anche quando tutto sembra essere contro di te; forse, col tempo, i risultati potrebbero essere superiori alle tue attese...
(marzo 2003)



In attesa dell'amore vero
Mi sono appena lasciata con un capricorno dopo tre anni di relazione (iniziata i primi di dicembre 1999) e mi chiedo quando incontrerò la persona giusta con cui avere un rapporto stabile e costruire una famiglia. Grazie tantissimo. Kaya
[Lei, 10.01.1975 - ore 10.55 (TA) - Lui, 13.01.1967 - ore 8.45 (TA)]

Per tua consolazione, possiamo dire che non riteniamo la persona di cui ci fornisci i dati adatta per costruire un rapporto durevole. Infatti, il Sole e Venere in Casa XII, e il trigono dello stesso Sole con Urano, fanno pensare a un uomo poco portato per i rapporti impegnativi, soprattutto se la prospettiva è un matrimonio e una famiglia di tipo tradizionale.
Il periodo, comunque, non è favorevole per la vita affettiva a causa di una lunga opposizione di Saturno con la Luna di nascita. Tale transito è particolarmente importante per te perché Saturno segna pesantemente il tuo tema di nascita (opposizione Saturno-Sole tra le Case IV e X).
Appare quindi abbastanza improbabile, entro quest'anno (e sostanzialmente anche il prossimo), che tu possa coronare il tuo sogno e incontrare l'uomo adatto per te.
Prevediamo inoltre un accrescimento delle difficoltà in campo professionale (se hai già un lavoro) e comunque un accumularsi di problemi nella tua conquista di uno spazio personale e nella ricerca di autonomia.
Hai davanti a te un periodo faticoso e povero di soddisfazioni; ma se non ti scoraggerai, se continuerai a darti da fare, con pazienza e con impegno, anche quando tutto sembra andar male, i risultati, alla lunga, potranno essere superiori alle tue aspettative.
Non cercar di forzare gli eventi con mosse avventate. Non è proprio il momento!
(marzo 2003)



Quando lui vuole andar via
Da circa 9 mesi ho una relazione con un uomo sposato. Adesso lui vorrebbe troncare tutto e rimanere solo amici, ma io ho rifiutato; non mi sento di essere amica di una persona di cui sono innamorata. Vorrei sapere se veramente la nostra storia è finita e se lui non mi cercherà più. Grazie anticipatamente.
[Lei, 04.08.1961 - ore 18.50 (BO) - Lui, 20.06.1956 (ora ignota)]

Il vostro rapporto è nato in corrispondenza di un lungo passaggio di Giove sul tuo Sole, posto in Casa VII (legami importanti). Purtroppo, nello stesso tempo, era attiva anche una opposizione di Nettuno con lo stesso Sole, che rendeva (e rende tuttora) un po' confusa la tua percezione della realtà.
Attualmente c'è il pianeta Urano che sta formando un trigono con Venere e a maggio sarà Saturno a passare su Venere.
Cosa puoi aspettarti?
Come abbiamo più volte ripetuto, Urano simboleggia l'esigenza di rinnovamento; l'aspetto è positivo: significa quindi che questo rinnovamento non si presenta troppo difficile.
Diciamo allora che il rapporto con il tuo compagno può sopravvivere solo a patto di uno sforzo da parte di entrambi, teso a renderlo più autentico, approfondendolo e liberandolo da tutte le ambiguità e le questioni in sospeso.
E' escluso che il rapporto possa andare avanti mantenendo le caratteristiche attuali...
E' possibile anche un'altra lettura dei transiti descritti: la nascita di una nuova storia, inaspettata quanto improvvisa.
Tu hai bisogno di un legame impegnativo (Saturno congiunto a Venere): ciò si realizzerà col tuo attuale compagno o con un altro che oggi probabilmente ancora non conosci. Non dovrai comunque aspettare molto per vedere più chiaro davanti a te: tutto accadrà entro la fine dell'estate.
(marzo 2003)



La scelta universitaria
L'anno prossimo mia figlia finirà gli studi liceali per iniziare quelli universitari.
Quali studi sarebbero più appropriati in riferimento al suo tema natale?
Cosa si evidenzia d'altro nel suo tema natale?
Grazie. Saluti. Lino
[Figlia, 25.02.1985 - ore 10.10 (Milano)]

La dominante Toro-Pesci nel tema di tua figlia (Luna e Ascendente in Toro e Sole in Pesci) rende particolarmente difficile indicare con certezza un indirizzo di studi adatto. Infatti, la dominante Toro la porterebbe verso studi che hanno a che fare con il calcolo, come Economia e commercio; ma la componente Pesci è quanto mai estranea a tutto ciò che ha a che fare con la precisione e la matematica.
Toro e Pesci potrebbero essere indicatori di una vena artistica, ma la presenza di Venere in Ariete, congiunta con Marte e trigona a Urano, fa escludere nettamente questa possibilità.
A questo punto, ci sentiamo di ipotizzare un indirizzo di studi che cerchi di conciliare le diverse tendenze presenti nel tema:
1. Architettura, con orientamento a settori come l'arredamento o i beni culturali;
2. Economia e commercio, con un piano di studi che ponga in secondo piano l'aspetto matematico- contabile e privilegi invece quello tecnologico (utilizzo di computer e strumenti informatici).
Teniamo a precisare che si tratta soltanto di una possibilità, poiché le componenti presenti nel tema sono così diverse tra loro da non consentire l'indicazione di una direzione precisa.
Gradiremmo comunque conoscere la tua opinione su queste nostre indicazioni, anche ponendole in rapporto a inclinazioni e caratteristiche ben evidenti di tua figlia. Saremo lieti di riportarla su questa pagina.
(febbraio 2003)



Lavoro e amore
In questo periodo mi sento a pezzi. Perché la mia vita è sempre così precaria?
Troverò stabilità lavorativa e sentimentale?
Grazie.
[M. Pia, 04.07.1966 - ore 10.30 (Marsala)]

I tuoi problemi attuali derivano principalmente dal passaggio di Saturno in Casa X, che interessa il campo del lavoro, ma per via di una quadratura Marte-Saturno collocata tra le Case X e VII, coinvolge inevitabilmente anche la vita affettiva.
Non si tratta di un transito "facile", che va comunque affrontato con grande pazienza, dandosi da fare senza aspettarsi dei risultati immediati, e soprattutto senza colpi di testa e senza forzare le situazioni.
Quali previsioni per te?
A metà anno, Saturno abbandonerà il segno dei Gemelli, ma entrerà in quello del Cancro (dove si trova il tuo Sole): quindi, le difficoltà per te non sono da considerarsi del tutto superate, almeno per quest'anno e per parte del prossimo.
Il tuo tema di nascita, comunque, non è poi tanto male (la congiunzione Sole-Giove, ad esempio, è molto positiva). Devi cercare di fidarti un po' di più degli altri (Ascendente in Vergine e Saturno in Casa VII), ed evitare di essere eccessivamente controllata e razionale: qualcosa di buono arriverà, ma devi saper aspettare...
(febbraio 2003)



A quando un figlio?
Salve, mi chiamo Daniela e mio marito si chiama Daniel, vorrei sapere se vede l'arrivo di un figlio. Se si, tra quanto e sopratutto se arriverà in modo naturae oppure se ci riusciremo solo con l'inseminazione artificiale?
Attualmente viviamo in Belgio (io sono cresciuta a Torino e vivo qui in Belgio da 6 anni e mezzo).
La ringrazio di cuore, con simpatia Daniela.
[Lei, 17.11.1977 - ore 10.15 (BA) - Lui, 08.08.1967 - ore 18.30 (Belgio)]

L'unico elemento astrologico che segnala la possibilità di difficoltà nella sfera della maternità è data dalla quadratura Urano-Luna. Ma tale aspetto, per la sua collocazione nell'insieme del tuo tema di nascita, non ci sembra tale da pregiudicare una gravidanza.
Da un esame dei transiti relativi al 2001 e al 2002 risulta che essi non sono stati molto facili per la vita affettiva in genere.
A partire dei primi mesi di quest'anno, però, le tensioni planetarie che hanno contraddistinto questi ultimi due anni si attenueranno gradualmente, mentre si stabiliranno a poco a poco transiti planetari (come quello di Plutone con la Luna) che possono dare un notevole aiuto alla realizzazione del tuo desiderio di maternità.
Il nostro consiglio, con i limiti che caratterizzano ogni previsione astrologica, è di attendere per tutto il 2003, prima di decidere di ricorrere a un intervento di inseminazione artificiale.
(febbraio 2003)



Urano negativo con Venere: quanto pesa in amore?
Vorrei un vostro parere sulla mia vita sentimentale. Ho avuto molte storie ma una più assurda dell'altra, tutte finite di colpo senza spiegazioni. Mi hanno detto che è Urano quadrato a Venere di nascita, ma qui si esagera...
Perché tutto ciò? Per favore, date un'occhiata per vedere se nel mio tema natale c'è scritto che mai riuscirò a sposarmi o comunque ad avere una vita di coppia tranquilla. Se deve continuare così, mi metto l'anima in pace ed evito di cercarne altri...
Vi ringrazio tantissimissimo!
[Lady Fianna, 18.03.1979 - ore 17.20 (FI)]

La quadratura Venere-Urano presente nel tuo tema natale non è determinante vista l'ampia orbita che la contraddistingue. Molto più seria è l'opposizione angolare tra Marte e Saturno che insiste tra le Case VII e I: essa segnala una notevole litigiosità e puntigliosità derivanti da aggressività repressa, e che si manifesta soprattutto nei rapporti di coppia.
C'è poi un pronunciato bisogno d'indipendenza (Luna congiunta a Urano, e per giunta in Scorpione) che non rende facile la convivenza con persone troppo tradizionaliste.
Comunque il tuo Sole, in ottima posizione in Casa VII (Casa del matrimonio) in aspetto positivo con Giove, Luna e Urano, indica che la possibilità di stabilire un rapporto serio e durevole sono molto elevate. Forse non hai ancora trovato la persona adatta, anzi, non hai ancora capito qual è il tipo di uomo che fa per te.
Il periodo negativo che stai attraversando, ma che ormai ti avvii a lasciare alle tue spalle, è legato a un transito dissonante di Saturno col Sole. Nei prossimi mesi - vedrai - le cose andranno meglio. E in autunno (forse anche prima) potresti avere delle sorprese...
Scrivici ancora.
(gennaio 2003)



Una crisi coniugale
Sono nato il 24/4/1954 alle ore 4.05 a Monterotondo (Roma); mia moglie invece è nata il 20/4/1958, alle ore 22.50 a Roma.
Sto attraversando un periodo molto negativo. Ho cambiato lavoro e avendo mia moglie una relazione con un'altro uomo, vorrei sapere se ci separeremo e anche quanto durerà per me questo periodo negativo. Grazie, Amedeo.
[Lui, 24.04.54, ore 04.05 (RM) - Lei, 20.04.58, ore 22.50 (RM)]

I tuoi problemi, astrologicamente parlando, sono determinati principalmente dal passaggio in quadratura di Urano con Venere, attivo praticamente durante tutto il 2002. Il periodo negativo non può tuttavia considerarsi terminato perché, almeno durante tutta la metà del 2003, ci sarà Saturno a influenzare sfavorevolmente la tua vita sentimentale (dissonante con Luna e il Discendente).
Per un vero miglioramento dovrai attendere il 2004, quando sia Urano che Giove saranno a tua favore.
Vuoi sapere se ci sarà una separazione?
Prendendo in esame il tema di tua moglie, influenzato da una forte presenza di Urano, che la rende insofferente, insoddisfatta, con una gran voglia di cambiare, si direbbe di sì. Ma su questo non ci possono essere certezze
Si può però dire che, una volta attenuatasi l'influenza di Urano (a fine 2003), se vi troverete ancora insieme, allora il peggio sarà passato, e le probabilità di successive rotture si ridurranno praticamente a zero...
Un'ultima cosa: Urano negativo con Venere (collocata in Casa II) fa sconsigliare qualsiasi operazione economica che presenti rischi notevoli: quindi tieniti alla larga dagli investimenti azionari e da tutte quelle proposte di affari che prospettano guadagni facili.
(gennaio 2003)



Anno 2002/1 - Anno 2002/2 - Anno 2003/2 - Anno 2004/1 - Anno 2004/2

.