Astrologia (risposte) (2002/2)


Una situazione sentimentale precaria
Ciao. Mi chiamo Katia: il mio lui è sposato con prole. Conviviamo part-time da un anno e mezzo poichè per lavoro è nella mia città e si divide tra me e la famiglia. Ci accomuna una grande intesa sessuale e mentale,al punto che spesso sento a pelle ciò che desidera prima ancora che me lo chieda, così pure lui anche se in maniera più soft. Vorrei tanto sapere se il nostro legame durerà, perchè prima o poi si arriverà ad una scelta per entrambi, è presumo un percorso doloroso ed obbligato. Potete aiutarmi?
[Lei, 19.07.55, ore 20.20 (AN) - Lui, 16.07.61, ore 06.00 (circa)]

L'analisi astrologica della compatibilità di coppia indica una buona intesa, confermata anche dai cicli bioritmici (fisico ed emotivo).
Alla tua domanda non è facile rispondere, perché essa presuppone un'ottica di lungo (anzi, di lunghissimo) periodo. Quel che possiamo dirti con relativa certezza è che, almeno per il 2003, il vostro rapporto andrà avanti senza grossi problemi, e ciò specialmente nella prima parte dell'anno (Giove congiunto al Discendente).
Altrettanto non si può dire per il 2004, soprattutto a partire dall'estate, per via di un passaggio di Saturno sul tuo Sole di nascita.
Ma hai ancora un anno e mezzo davanti ed è prematuro preoccuparsi.
Piuttosto: presta maggiore attenzione alla tua salute. La lunghissima congiunzione di Nettuno con l'Ascendente invita infatti a non prendere troppo alla leggera eventuali malesseri o sintomi insoliti, perché potrebbero essere le prime avvisaglie di malattie piuttosto serie, da affrontare tempestivamente. Ciò varrà soprattutto a partire dal 2004 quando, l'approssimarsi di Saturno al Sole ridurrà inevitabilmente la tua vitalità.
Saluti.
(dicembre 2002)



Previsioni finanziarie
Come andranno le mie finanze in questi mesi? Saluti... Grazie.
[Carlo, 10.11.1956 - ore 09.25 (Busto Arsizio)]

Dall'analisi dei transiti relativi al 2003 non emergono tendenze di rilievo riguardo alla sfera economica, né in senso positivo, né in negativo. Ciò significa che non devi aspettarti novità eclatanti.
Nella tarda estate dovrai tuttavia fare i conti con un periodo un po' pesante che riguarderà specificamente la sfera professionale. Il passaggio di Saturno in quadratura al Medio Cielo lascia infatti prevedere problemi e difficoltà, che andranno affrontati con riflessività e pazienza, evitando le forzature e le prese di posizione troppo drastiche. Il periodo in questione sarà comunque di durata relativamente breve e quindi non dovrebbe portare conseguenze molto serie.
(dicembre 2002)



Cosa potete dirmi sul mio lavoro?
Mi chiamo Tizzy. Vorrei sapere quando passerà il periodo negativo sul lavoro che sto attraversando da un pò di anni e se riuscirò a trovare una sistemazione definitiva.
Grazie in anticipo per l'attenzione.
[Tizzy, 20.03.1962 (ora mancante)]

Non ci fornisci la tua ora di nascita e questo ci impedisce di collocare i diversi pianeti e luminari nelle rispettive Case: la risposta non può quindi che essere molto generica.
L'acuirsi delle difficoltà negli ultimi mesi è dovuto essenzialmente alla quadratura che Saturno ha stabilito con il tuo Sole di nascita a partire dall'estate scorsa. Si tratta di problemi che vanno affrontati con giudizio e pazienza, evitando nel modo più assoluto i colpi di testa, le decisioni improvvise e poco meditate.
Comunque tale influsso si avvia ormai a perdere la sua forza e presto scomparirà del tutto... Ma Saturno non ha finito di portare problemi: nel prossimo autunno esso andrà a porsi in cattivo aspetto con Venere, colorando negativamente la tua vita sentimentale...
Scrivici ancora se ciò accadrà. E non dimenticare l'ora di nascita.
(dicembre 2002)



Lui se n'è andato
Vorrei un Vostro aiuto per sapere se un Cancro mi verrà mai a chiedere scusa. Vi prego solo di non pubblicare il mio nome. Grazie mille per una risposta. Sto impazzendo.
[L. B., 24.08.55, ore 15.00 - Lui, 23.06.1942, ore 11.00 (ora legale)]

La tua domanda lascia aperti degli interrogativi a cui l'astrologia non è in grado di dare risposta:
- Perché è così importante che lui ti chieda scusa?
- Se lui è davvero importante per te, che interesse può avere chi muove per primo un passo verso l'altro?
Veniamo all'astrologia.
La comparazione di vostri temi di nascita indica una discreta intesa, specie sul piano fisico.
Ma i transiti planetari sono sfavorevoli all'amore. Entrambi avete Urano che tocca punti vitali dei vostri temi di nascita. E questo indica la necessità di un radicale rinnovamento.
Per quanto ti riguarda, oltre al passaggio di Urano all'opposizione con Venere e subito dopo con il Sole, hai anche una congiunzione di Saturno con il Discendente (rapporti di coppia). Le difficoltà sono inevitabili, e non avranno termine tanto presto: l'influenza negativa di Urano si farà infatti sentire fino alla seconda metà del 2003...
Ma a te interessa sapere se lui tornerà.
Delle caratteristiche di Urano abbiamo già parlato altre volte, sottolineando la sua spinta al rinnovamento, al voltar pagina, specie nei confronti di situazioni ormai consunte.
La risposta, allora, puoi dartela da sola: se il rapporto con lui è, tutto sommato, solido, importante, a patto di una profonda revisione del vostro modo di stare vicini, c'è qualche speranza di tornare insieme. Se invece qualcosa si è rotto definitivamente tra voi, se si tratta di un legame ormai logoro, da cui non riesci tuttavia a staccarti, allora è veramente finita. In questo caso, prima ti dimentichi di lui e meglio sarà per tutti e due.
(dicembre 2002)



Troverò un compagno?
Mi chiamo Olga. Vorrei sapere, per cortesia, essendo una persona sola, se troverò un compagno.
Grazie per la Vostra disponibilità!
[Olga, 05.04.1962, ore 11.10 (BA)]

Gentile Amica,
Prima di tutto vogliamo scusarci per il ritardo nel risponderti.
Dall'esame del tuo tema di nascita, emergi come una donna che, forse in virtù di un'educazione familiare particolare (padre assente?), ha imparato a cavarsela da sola nelle diverse circostanze.
L'insieme delle tue caratteristiche è comunque abbastanza positivo: si nota una scarsa propensione ai compiti domestici accanto a una spinta molto pronunciata a cercare una tua realizzazione in ambito professionale.
Crediamo che le tue difficoltà nello stabilire legami duraturi con un uomo derivi dall'immagine che offri all'esterno: quello di una donna sicura di sé, tendente ad assumere un ruolo nettamente attivo (spesso dominante) all'interno di un rapporto.
E' questo un atteggiamento che allontana gli uomini più spesso di quanto tu creda, li mette in crisi, rischia di farli fuggire spaventati.
Da' maggiore spazio alla debolezza, abbi il coraggio di mostrare all'esterno le tue insicurezze e i tuoi timori (che certo non mancano), impara poco per volta a fidarti delle persone che veramente ti interessano. Questo è l'unico consiglio che ti si può dare e che, alla lunga, non può che risultare vincente.
Per quanto riguarda i transiti planetari, indicatori di un cambiamento importante, dovrai probabilmente attendere almeno due o tre anni, quando si stabilirà un lunghissimo aspetto di Plutone con la tua Luna, che fa sperare in cambiamenti profondi.
(novembre 2002)



Torneremo insieme?
Ciao, mi chiamo Elena; lui è Marco.
Volevo sapere se secondo voi torneremo insieme: ci siamo lasciati da poco più di un mese. Grazie!
[Elena, 15.10.1981, ore 01.55 (RN) - Lui, 09.09.1977, ore 09.15 (legale) (RN)]

La tua storia con Marco è maturata in corrispondenza del passaggio di Urano con il Discendente (legami di coppia importanti). Urano simboleggia il cambiamento radicale, il voltar pagina. In un'altra situazione si sarebbe potuto ipotizzare l'inizio di un amore destinato a cambiare radicalmente la tua vita e a durare nel tempo... Ma lui se n'è andato: ciò significa che Marco, anche se la comparazione dei vostri temi di nascita indica un buon grado di affinità, va probabilmente considerato come un semplice catalizzatore di un mutamento di prospettiva che era in attesa di verificarsi dentro di te.
Ci chiedi se c'è qualche possibilità che torniate insieme. Non si può escludere completamente tale possibilità, ma noi la riteniamo piuttosto improbabile. La presenza di Urano mal si concilia con i ritorni su posizioni precedenti, con gli sguardi nostalgici al passato; Urano spinge ad andare avanti.
... Forse Marco non è ancora pronto per un legame profondo e coinvolgente come vorresti tu. Egli, per natura poco propenso a fidarsi completamente delle persone (Sole in Vergine e soprattutto Sole quadrato a Nettuno), in questo periodo si trova sotto l'influsso di una quadratura di Plutone sul suo Sole di nascita, che accresce i suoi dubbi e i suoi timori per una relazione troppo impegnativa.
E quando, tra un anno e più, questa influenza si attenuerà, probabilmente sarà troppo tardi per te...
(novembre 2002)



In attesa dell'amore
Grazie a tutti per l'opportunità che mi date.
Mi avevano detto che quest'anno sarebbe stato importante per l'amore soprattutto negli ultimi mesi per la presenza di Venere in Scorpione. È vero?
Perché allora sono sempre sola?
Grazie mille.
[Cristy, 19.02.1967 - 20.40 (Roma)]

Gentile Amica,
non sappiamo dove tu abbia letto che per te Venere in Scorpione sarebbe stata importante per l'amore: purtroppo gli oroscopi generici che si leggono su certa stampa, come non ci stanchiamo di ripetere, non hanno alcuna attendibilità. Nel tuo caso, tale presenza è del tutto irrilevante.
Dall'esame del tuo tema di nascita spicca un bellissimo Sole, posto in Casa V (la Casa dell'amore); purtroppo, nello stesso tema, la Luna si presenta colpita da forti dissonanze (Urano, Saturno e Venere), che fanno pensare a una opinione di te stessa fortemente negativa, a una tendenza a svalutarti, a non sentirti all'altezza... E' questo il tuo più grosso problema: quello che finora ti ha impedito di stringere un rapporto profondo con un uomo.
Tale punto sensibile della tua carta del cielo è attualmente sotto l'influenza di una congiunzione di Saturno, che non può che riproporre alla tua attenzione, accentuandole, le difficoltà descritte.
Però... gli astri ti preparano una sorpresa - è questione ormai di settimane, o al massimo di due o tre mesi: un passaggio di Urano sul tuo bel Sole (in Casa V, la Casa dell'amore), cosa potrà portarti se non un nuovo amore, improvviso, insolito, inaspettato, capace di far passare in secondo piano i tuoi problemi?
Non stiamo dicendo che tutto sarà facile, che diventerai d'incanto una persona nuova, anche perché il citato aspetto di Saturno che insiste sulla tua Luna, farà sentire i suoi effetti fino alla tarda primavera del prossimo anno. Ma se non permetterai alle difficoltà di scoraggiarti, se cercherai di guardare soprattutto agli aspetti positivi della tua vita, questa è un'occasione che lascerà un'impronta profonda nella tua esistenza.
Ricorda: Urano non passa mai inosservato sui punti importanti del tema di una persona. Ci aspettiamo perciò entro breve tempo tue notizie. Sarà per noi una importante conferma sulla bontà dei nostri sistemi di previsione. Saluti.
(novembre 2002)



Quanto dovrò attendere per un lavoro stabile?
Salve. Innanzitutto, grazie per questa opportunità.
Vorrei tanto sapere se in un futuro... non troppo lontano, la mia situazione professionale si stabilizzerà, o se dovrò continuare a cambiare lavoro per molto.
Grazie 1000 e saluti.
[Piera, 29.06.1968, ore 11.54 (Uster - Svizzera)]

I tuoi difetti caratteriali che possono provocare problemi in ambito lavorativo, con instabilità e difficoltà a raggiungere obiettivi importanti, sono soprattutto una scarsa chiarezza di idee, con pessimismo e sfiducia in te stessa (Luna quadrata Nettuno) e una notevole mancanza di grinta (Marte in Cancro, congiunto al sole).
Comunque, tutte queste carenze appaiono notevolmente amplificate dal passaggio di Saturno al Medio Cielo (Casa X) che riguarda espressamente il campo del lavoro. Si tratta di un transito che lascia il segno nella vita professionale di una persona: inizialmente accresce le difficoltà, gli impedimenti che questa incontra sulla propria strada. Se però la persona non si lascia scoraggiare, se continua a darsi da fare, a impegnarsi con costanza, lungo l'arco di mesi (e talvolta anche di 2 o 3 anni), senza aspettarsi subito dei risultati, alla fine non potrà che raccogliere dei frutti, a volte superiori a quanto osasse sperare.
Purtroppo, nel tuo caso, l'attesa di un cambiamento vero si protrarrà ancora per almeno un anno, poiché, a fronte di un temporaneo miglioramento previsto a partire dall'inizio del prossimo anno, dovuto all'uscita di Saturno dal segno dei Gemelli, ci sarà il successivo passaggio dello stesso Saturno sul tuo Sole di nascita, che si verificherà in estate, e per diversi mesi.
Ce la farai, a tener duro per tutto questo tempo?
(novembre 2002)



Perché per me è tutto più difficile?
Potete dirmi se e quando si sbloccherà la mia situazione professionale?
Ho talento, voglia di fare e tante idee, ma è come vivere in un incantesimo. Quello che gli altri raggiungono con facilità e rapidità, a me costa una fatica incredibile, ottenendo un quarto.
Grazie e cordiali saluti.
[Fabrizio, 14.11.1957, ore 02.20 (Roma)]

Dall'esame della tua carta del cielo, non ci sembra che la situazione sia così tragica.
Forse una parte delle tue difficoltà deriva da una certa instabilità nelle decisioni, da una scarsa capacità di scegliere ciò che è meglio per te, in rapporto alle opportunità che ti si presentano e alle tue capacità reali. (Marte congiunto Nettuno in Scorpione).
Comunque, il 2002 non si può dire sia stato un anno positivo, per te. Abbiamo una lunghissima opposizione di Nettuno con la tua Luna, che alimenta il pessimismo e la confusione; c'è l'opposizione di Saturno con se stesso che riguarda specificamente il lavoro e crea ostacoli a qualsiasi avanzamento; c'è infine il trigono di Urano con il MC che ti spinge a cambiare, a realizzare, mentre gli altri due transiti ti frenano e ti rendono difficile capire cosa devi fare.
Però, il peggio dovrebbe essere ormai passato; con il nuovo anno, e con un tuo impegno, serio e costante, senza cercare immediatamente dei risultati (Saturno), la tua situazione professionale non potrà non migliorare.
(novembre 2002)



Un periodo sfortunato"
Mi chiamo Giuseppe. Sto attraversando un periodo negativo anche abbastanza lungo. Vorrei sapere se avrà termine.
Spero in una vostra risposta, comunque vada, grazie lo stesso.
[Giuseppe, 06.04.1966, ore 23.30 (provincia non specificata)]

Anche se non lo specifichi, riteniamo che la negatività del periodo riguardi soprattutto il campo sentimentale/matrimoniale (non sappiamo se sei sposato). Infatti, per mesi e fino all'inizio di quest'anno, hai dovuto fare i conti con una quadratura di Nettuno con la tua Luna, che ha gettato una lunga ombra nella sfera dell'amore.
In primavera-estate c'è stato un passaggio di Saturno in Casa VII, che sicuramente rende più difficili i rapporti di coppia accentuando le incompatibilità caratteriali e accrescendo i motivi di conflitto.
Il peggio dovrebbe essere ormai alle tue spalle. In ogni caso, il nuovo anno ti regalerà un lungo trigono di Urano con Venere che ti porterà notevoli novità in amore. Se sei sposato o hai già un rapporto serio, ci sarà un rinnovamento sensibile nell'intesa; se invece sei ancora libero, ci sono buone possibilità della nascita di una storia sentimentale importante.
Attendiamo tue prossime notizie. Saluti.
(ottobre 2002)



Un rapporto "particolare"
Sono Lorella. Ho conosciuto da poco una ragazza (non è un errore di battitura, siamo due "lei") che mi interessa molto. Cosa dicono gli astri sulla nostra compatibilità di coppia?
Grazie. Cordiali saluti.
[Lorella, 22.03.1964, ore 15.30 (PR) - Lei 02, 27.01.1967, ore 8.40 (VE)]

L'analisi complessiva della vostra compatibilità di coppia non evidenzia grandi elementi di affinità, anche se una forte componente nettuniana potrebbe portarvi a un'intesa su aspetti ristretti e particolari.
Una dissonanza Marte-Luna tra i vostri temi di nascita fa pensare a una sensibile dose di aggressività che scaturirebbe da una vostro eventuale rapporto.
La necessità di dare una svolta alla tua vita sentimentale è comunque espressa dal passaggio di Urano al Discendente; ma, in tutta onestà, non crediamo che la persona di cui ci fornisci i dati benché, per certi aspetti, abbia colpito la tua attenzione (e la tua immaginazione) sia adatta a te.
Un'ultima osservazione: Saturno collocato in Casa VII suggerisce una minor diffidenza nei rapporti con gli altri per non alimentare il pericolo di allontanarli da te.
(ottobre 2002)



Come andrà il lavoro?
Vi sarei grata se potessi sapere se la mia carriera professionale si stabilizzerà a seguito di più di un anno di tormenti... Vi ringrazio e vi porgo i miei distinti saluti.
[Amanda 01.06.1964 (ora non fornita)]

Purtroppo, la mancanza dell'ora di nascita rende molto più difficile fare una previsione attendibile. Quello che ti si può dire è che il periodo negativo che hai attraversato (e che ormai è alle tue spalle) è dovuto principalmente all'influenza di Saturno che è passato sul tuo Sole di nascita.
Fra poco Saturno uscirà dal segno dei Gemelli e le cose per te andranno decisamente meglio.
(ottobre 2002)



Un'altalena senza fine
Grazie mille dell'opportunità che mi date.
La mia storia con lui comincia molti anni fa, quando ancora ragazzini io ...lo vedo e me ne innamoro. A 13 anni ho con lui una storia esclusivamente platonica ed epistolare. Alcuni mesi e finisce. Ci metto alcuni anni a dimenticarlo.
Nel 1998 come per magia riappare nella mia vita... E dopo una strana bella amicizia, nel 2001 cominciamo una storia che dura solo DUE mesi. Da allora ci siamo allontanati e riavvicinati più volte... Io non so più cosa pensare.
Cosa dicono le stelle sul nostro futuro?
Lei, 15.03.67, ore 08.30 (UD) - Lui, 17.11.65, ore 01.05 (GO)

Per motivi di spazio, non possiamo riportare integralmente la tua lunga lettera, ma solo alcuni brani.
La comparazione astrale tra i vostri due temi di nascita fa pensare a una affinità notevolissima (il raffronto tra i cicli bioritmici, conferma questa conclusione, segnalando il massimo grado di intesa sul piano fisico).
Purtroppo ci sono anche elementi negativi che indicano contrasto, il più importante dei quali è la quadratura Marte-Saturno tra i vostri temi natali, configurazione che non promette certo una convivenza tranquilla. In aggiunta, per te, il periodo 2002-2003 è caratterizzato da un lunghissimo passaggio di Nettuno in quadratura con la tua Luna di nascita, che tende ad accrescere il pessimismo e alimenta la tua indecisione di fronte alle scelte importanti (potrebbe aversi anche qualche conseguenza sulla salute, visto che la Luna è colpita da un'opposizione che interessa le Case VI e XII).
Un lieve miglioramento è previsto per i primi mesi dell'anno prossimo, quando Saturno influenzerà beneficamente la tua Venere.
Comunque, affinché si avverta un vero miglioramento della tua situazione sentimentale, dovrai aspettare il 2004, quando si attenuerà l'influenza nettuniana.
Crediamo che la tua storia, dopo tante vicissitudini, avrà un fine lieto: l'affinità che ti lega al tuo partner è troppo forte perché possiate allontanarvi.
(ottobre 2002)



Cos'è che non va?
Sono Maria Luisa, lui è Vladimiro. Tra noi c'e intesa, ma se anche cerco di rimanergli solo amica lui mi mette il muso. E' un tiro e molla. Grazie.
Lei, 26.02.1967, ore 01.10 (VC) - Lui, 05.02.1975, ore 20.00 (VC)

Non è molto chiara la tua domanda. Soprattutto non è chiaro il motivo per il quale tu cerchi di comportarti da amica con un ragazzo con cui - ci sembra di capire - vorresti stabilire un legame più profondo.
Lui dimostra interesse, sì o no, per te? Vi siete parlati?
Da un punto di vista astrologico, la comparazione di coppia indica un alto grado di affinità, senza sostanziali elementi di contrasto. Perchè allora il vostro rapporto non funziona?
L'analisi dei transiti attuali ti vede sotto un lungo passaggio di Saturno in quadratura con la Luna (da luglio, fino all'estate prossima): non è certo una configurazione favorevole alla vita sentimentale! Con una Luna in Vergine, come la tua, tale passaggio accentua notevolmente l'autocontrollo, rende più difficile la spontaneità, il lasciarsi andare, l'espressione dei sentimenti. Il tuo ragazzo, invece, si trova sotto l'influsso di un forte passaggio di Plutone, che accresce il suo desiderio di profondità, di calore e persino di passione. Non sarà questo che vi tiene lontani?
L'unico consiglio che ti si può dare, oltre a quello di dotarti di una buona dose di pazienza (Saturno lo richiede), è di essere te stessa, di non adottare strategie, di mostrarti a lui quale veramente sei, con i tuoi pregi e le tue debolezze. Anche con i tuoi sentimenti per lui (se ne hai il coraggio).
Sii sincera fino in fondo: non è detto che funzioni, ma non hai un'altra strada da percorrere.
(settembre 2002)



Quando lui la vorrebbe diversa
Mi chiamo Sonia e sono innamorata di un ragazzo poco più grande di me. Siamo molto innamorati, ma la nostra storia è stata travagliata fin dall'inizio. Dopo una convivenza di 9 mesi e continui litigi, lui mi ha lasciata; dopo un mese è tornato a cercarmi e da allora è un continuo tira e molla (lui dice che io sono troppo irrazionale).
Cosa devo fare? Datemi un consiglio. Grazie.
Lei, 15.09.1968, ore 17.40 (Forlì) - Lui, 02.06.1966, ore 07.30 (Ravenna)

L'ideale di donna coltivato dal tuo ragazzo è piuttosto contradditorio: da una parte, la Luna in Scorpione lo indirizzerebbe verso una donna complicata, intrigante, non convenzionale; dall'altra, la collocazione della stessa Luna in Casa VI e il trigono che essa riceve da Saturno, lo conducono verso un tipo tradizionale, prevedibile e conformista.
Tu non sei irrazionale. Sei piuttosto una persona originale, anticonformista, a volte forse un tantino eccentrica, per la quale è molto importante esprimere se stessa, senza curarsi eccessivamente di quello che pensano gli altri (Luna quadrata a Urano, Ascendente in Acquario).
Il tuo ragazzo vive un conflitto profondo dentro di sé: è attratto da te (sicuramente anche il lato fisico gioca un ruolo importante), per quello che sei. Ma c'è una parte di lui che non ti accetta, che ti vorrebbe diversa.
Il problema è fondamentalmente suo: se non riesce a portare in superficie questa contraddizione e a trovare un giusto compromesso, non potrete mai andare d'accordo.
Esaminando i transiti, saremmo portati a pensare che la vostra storia continuerà, tra alti e bassi, per circa un anno ancora, dopo di che potrebbe nascere una nuova storia, per te.
E' soltanto una possibilità, ma te la segnaliamo (occhio al passaggio di Saturno sulla tua Luna natale, all'inzio della prossima estate!).
(settembre 2002)



Lui tornerà?
Sono Giulia. Ho avuto una relazione durata 7 mesi con un Capricorno. A luglio lui ha voluto chiudere per particolari suoi problemi economici e lavorativi che rendevano difficoltoso continuare il nostro rapporto. Tra l'altro è andato in fumo un importante affare che gli avrebbe consentito di trasferirsi da Torino a Lecce, dove io vivo, per cui è stato preso dallo sconforto. Vorrei sapere se (e quando) torneremo di nuovo insieme. Grazie
Lei, 04.09.1980, ore 15.10 (LE) - Lui, 28.12.1967, ore 06.25 (TO)

Il passaggio di Urano sulla Luna di nascita di lui fa pensare che le motivazioni addotte per interrompere il vostro rapporto siano soltanto dei pretesti, a fronte di una sua insofferenza crescente nei confronti di una storia che si avviava a diventare sempre più impegnativa. La Luna e Venere in Scorpione e in Casa XII ci parlano, infatti, di una persona poco portata per i vincoli tradizionali e molto più disponibile a intrecciare storie insolite, "strane", che hanno scarsa possibilità di divenire normali.
Ciò non significa che egli non abbia sofferto a staccarsi da te (cfr. transito di Saturno al Discendente). Ma, evidentemente, la spinta che lo animava nel profondo era più forte.
Per questo motivo, e per la natura del transito sotto la cui influenza è maturata la vostra crisi (Urano in cattivo aspetto con la Luna), crediamo che ci siano ben poche possibilità che egli torni vicino a te.
Dovrai aspettare l'autunno del 2003 affinché nuove prospettive di una certa consistenza si aprano davanti a te (Saturno in buon aspetto col Sole, Giove sul Sole).
Attendiamo fiduciosi tue buone notizie in proposito.
(settembre 2002)



Una convivenza difficile
Mi chiamo Annarita e vorrei sapere se ci sarà il matrimonio tra me e Claudio: ci siamo conosciuti a giugno del 2001 e abbiamo cominciato a convivere immediatamente; ma a luglio 2002 lui ha preferito tornare a vivere nel suo alloggio militare (dicendo che era ingrassato e che lo stressavo....che non è vero!), riportando il nostro rapporto alla fase di "fidanzati" invece che di "conviventi". Io considero questo un passo indietro e mi dispiacerebbe se si sciogliesse tutto a causa di questo suo ripensamento... Ci sono rimasta malissimo e non credo di potermi accontentare!!! Grazie infinite per la risposta.
(Lei, 11.11.1965, ore 18.00 (RM) - Lui, 15.11.1973, ore 06.00 (LU)

Hai ragione a considerare la scelta del tuo ragazzo un "passo indietro". Purtroppo, ancor prima di interpellare l'astrologia, la diagnosi di tale comportamento appare abbastanza scontata: lui non è pronto (maturo) per una vita a due; forse è ancora troppo giovane per un rapporto così impegnativo com'è la convivenza...
La comparazione delle vostre rispettive carte del cielo non evidenzia particolari elementi di affinità astrologica, ma neppure serie incompatibilità. Sicuramente il sesso ha una parte molto importante (cfr. dominanti Scorpione), come conferma anche l'esame bioritmico.
Ma, certo, ciò non è sufficiente a far vivere vicine due persone in un'ottica di lungo periodo, condividendo molti momenti della giornata.
In fondo, nella nuova situazione, lui può averti tutte le le volte che vuole, senza caricarsi delle incombenze della vita di coppia!!!
Dall'esame dei transiti, almeno per i prossimi mesi, emerge una lunga opposizione di Saturno con Marte, che saremmo portati a leggere come un raffreddamento dei vostri rapporti, una minor frequenza di incontri, un'intesa più contrastata. Quindi non sembra prospettarsi una soluzione a breve dei vostri problemi.
Temiamo anzi che la situazione si trascinerà per molto tempo in una sorta di altalena senza apparente via d'uscita: tu che cerchi di metterlo alle strettte perché si decida, lui che trova mille giustificazioni per rinviare il momento di impegnarsi veramente.
Guarda con coraggio dentro di te e fai la scelta che reputi più opportuna: nessuno può aiutarti in questo.
(settembre 2002)



Ancora Monica e la sua casa
Grazie per la risposta ai miei dubbi sulla mia futura casa. Non ho specificato la mia situazione sentimentale perchè ho da un anno una storia con un Pesci, sposato: storia che tengo nascosta a tutti.
Il cambiamento nella mia vita affettiva mi vede con lui vicino oppure devo ancora incontrare l'uomo giusto?
(Lei, 11.06.1963, ore 17.35 (CO) - Lui, 21.02.1955, ore 06.00 (?)

Ricordando ancora una volta che l'astrologia non è in grado di dire l'ultima parola, ti esprimiamo senza reticenze la nostra opinione.
I dati da te forniti, che riguardano la persona che ti interessa, indicano tutt'altro che un individuo concreto, razionale, capace di arginare la forte spinta nettuniana presente in te, in special modo in questo periodo. Anche lui, tra l'altro è soggetto (o lo sarà tra breve) a sollecitazioni fortissime (Urano sul Sole), inoltre l'attuale quadratura dello stesso Urano con il MC fa pensare a una situazione poco chiara in campo lavorativo.
Chi ti aiuta nella costruzione della casa (il progetto, il controllo delle spese)?
Se è lui, non nutriamo molta fiducia sul buon esito dell'impresa.
Ripetiamo il nostro consiglio: appoggiati a qualcuno assolutamente fidato e competente, magari un familiare, ma non affrontare il problema "casa" da sola o avendo accanto una persona su cui - a nostro parere - non puoi contare veramente.
In quanto al tuo rapporto con lui, lo riteniamo un legame con scarse possibilità di durata. Esso si basa molto probabilmente su una vostra particolare situazione emotiva che vi accomuna momentaneamente, ma che è destinata a svanire all'improvviso, lasciando l'uno o l'altra con il cuore a pezzi.
(settembre 2002)



Transito di Urano su Venere
Salve, sono Lella. Sono una Pesci sposata da 12 anni con un Sagittario. Mi è stato detto che a partire dal prossimo anno fino al 2005 avrò un passaggio di Urano su Venere congiunto che mi porterà grossi cambiamenti nella vita sentimentale. Posso sapere che tipo di cambiamenti, se è un brutto passaggio, che cosa significa?
Grazie per una risposta.
(Lei, 02.03.2965 - ore 23.00 Lugano; Lui, 26.11.1962 - ore 10.00 Sestri Ponente)

Il passaggio di Urano su Venere (per te attivo soprattutto dall'inizio del 2003 fino a tutto il 2004) ha un'influenza notevole sulla vita affettiva di una persona, e ciò in termini di nuove e improvvise opportunità che si presentano, ma anche di rinnovamento profondo nei rapporti già esistenti.
Come sempre, il transito va considerato sia in relazione alle dominanti presenti nella carta del cielo, che alla situazione oggettiva in cui si trova la persona in esame. Un conto è un passaggio di Urano in un tema già di per sé instabile; un altro è lo stesso passaggio in un tema caratterizzato da dominanti Terra (stabilità) o da forti aspetti di Saturno (razionalità, autocontrollo). Come differenti sono gli effetti su una ragazza diciottenne, sentimentalmente libera, rispetto a una persona cinquantenne, felicemente sposata.
Rispetto al tuo caso specifico, benché il tuo tema manchi di sensibili elementi Terra, c'è tuttavia la presenza di una forte congiunzione Luna-Saturno che accresce il tuo autocontrollo e diminuisce la tua disponibilità ad effimere avventure. Inoltre, nel periodo considerato, oltre al transito di Urano, si attiveranno anche importanti transiti di Saturno con la Luna e con il Sole, i quali dovrebbero controbilanciare efficacemente la spinta uraniana alla novità e alla ricerca di nuove emozioni.
Molto dipenderà dallo stato attuale dell'intesa con tuo marito: se essa è buona, sotto tutti gli aspetti, il transito alimenterà in te un senso d'inquietudine crescente, d'insoddisfazione diffusa rivolta in special modo verso gli aspetti più ripetitivi e scontati del vostro rapporto - potrebbe anche sorgere un improvviso interesse per un uomo -, ma il matrimonio difficilmente entrerà in crisi. Se invece sin da ora le cose non vanno bene, be', allora il rischio di andare incontro a problemi seri aumenta notevolmente.
Urano è nemico di tutto ciò che non è autentico, di ciò che è forzato, o che si trascina per forza d'inerzia, per abitudine, per paura... Al suo passaggio la gran parte delle situazioni superate o consunte inevitabilmente subisce una forte spinta alla rottura, alla dissoluzione. Per questo si dice che Urano fa voltare pagina.
(settembre 2002)



Compatibilità di coppia
Le invio i miei dati e quelli di una persona che mi interessa molto, per capire che tipo di affinità abbiamo e che possibilità per il futuro. Grazie!
(Paola, 13.05.1968 - ore 08.15 Rimini; Decimo, 11.07.1960 - ore 22.50 TV)

La comparazione di coppia, effettuata attraverso i nostri algoritmi ampiamente testati, rivela un altissimo indice di compatibilità. Citiamo qui di seguito le configurazioni più importanti: Ascendente di lei nello stesso segno del Sole di lui (Cancro), Venere di lei e Marte di lui nello stesso segno (Toro), Sole di lei e Luna di lui in aspetti diversi con Nettuno, Sole di lei e Luna di lui in aspetti diversi con Plutone.
Per quanto riguarda i motivi di attrito, abbiamo soprattutto una quadratura Luna-Marte tra le vostre carte celesti, che ripete il cattivo aspetto Luna-Marte già presente nel tuo tema di nascita: cerca di essere meno polemica, meno puntigliosa con gli uomini in genere, e in particolare con il tuo partner. E tieni sotto controllo il tuo latente pessimismo (Sole opposto a Nettuno).
Ci sembra una coppia che possa funzionare, sia pur con qualche contrasto di tanto in tanto. Auguri.
(agosto 2002)



Avrò una nuova casa
Sono in un periodo di cambiamento della mia vita: sto per costruire la mia casa, ma sono preoccupata: andrà tutto bene (il progetto, i soldi)?
Grazie.
(Monica, 11.06.1963 - ore 17.35 CO)

E' vero, ti trovi in un periodo di grandi cambiamenti, che tuttavia non riguardano soltanto la futura casa che intendi costruire. In ballo c'è anche la tua vita di coppia (non dici se sei sposata): una configurazione potentissima di Urano con Venere (collocata in Casa VII) non potrà non passare inosservata: ci saranno profonde trasformazioni anche all'interno del tuo rapporto coniugale (se ne hai uno). Se non sei sposata, allora potrebbe nascere all'improvviso una nuova storia importante (a meno che la storia importante non sia appena nata, e allora accertati bene che non si tratti di un fuoco di paglia!).
Per quanto riguarda la tua domanda specifica, il transito più potente da considerare è senz'altro la congiunzione di Nettuno con la Luna natale che farà sentire i suoi effetti per più di due anni. I tuoi dubbi e le tue incertezze derivano proprio dall'influenza nettuniana che, purtroppo, tende ad offuscare le idee e a rendere le decisioni più difficili. Per questo motivo, è sperabile che in questo periodo tu abbia accanto a te una persona con i piedi ben piantati per terra e capace di agire con concretezza e razionalità.
Vuoi sapere se la costruzione della casa inciderà sul tuo stato economico? L'opposizione, che si stabilirà da fine anno tra Plutone e il sole (Case II e VIII), fa temere un lungo periodo di ristrettezze economiche. Ma questo, forse, l'avevi già messo in conto.
(agosto 2002)



Marte e la combattività
E' vero che avere Marte in Toro significa smorzare la combattività e la competizione? Grazie.
(Alessandro, 31.05.1964 - ore 19.00 BA)

Ricordiamo innanzitutto che l'analisi della personalità, anche limitata a un singolo aspetto, va sempre condotta prendendo in considerazione tutte le componenti astrologiche di maggior rilievo.
Nel tuo tema di nascita, Marte in Toro rappresenta solo un piccolo tassello della tua persona. Preso di per sé, si può dire che esso non ti rende meno deciso e meno combattivo di fronte alle avversità; semplicemente ti porta ad esprimere in maniera diversa queste qualità. Laddove Marte in Ariete va alla ricerca di occasioni in cui misurarsi, e lo fa in modo violento e ostentato, Marte in Toro spinge ad agire nel tempo, con maggior calma e riflessività. Non cerca la lotta fine a se stessa per dimostrare la sua forza e il suo coraggio, ma se occorre non si tira certo indietro.
(agosto 2002)



Una storia non facile
Mi chiamo Sara. Vorrei sapere se la mia storia con Marco diventerà importante o finirà presto. Lui è un Aquario. Ciao. Sara.
(Sara, 01.02.1963 - ore 04.50; Marco, 09,02.1974)

La comparazione di coppia non evidenzia forti elementi di affinità astrologica, ma neppure fattori seri di incompatibilità. L'analisi dei transiti, invece, è molto interessante: infatti per lui c'è Saturno che si appresta ad entrare in congiunzione con Saturno di nascita (a sua volta in aspetto con la Luna). Una delle più forti simbologie che, in un uomo, indicano una storia importante, anche se in questo caso contrastata (la Luna si trova in quadratura con Saturno).
Per quanto riguarda te, abbiamo lo stabilirsi di un'opposizione di Saturno con Venere (attiva già da ora, fino all'estate prossima). Generalmente, questa configurazione non è considerata positiva. Vista però l'analogia dei transiti che interessano i vostri temi di nascita, siamo portati a ipotizzare lo stabilirsi di un legame importante, che si sviluppa tra difficoltà tutt'altro che trascurabili.
Una cosa è certa: se la vostra storia reggerà all'influenza prolungata di Saturno, ovverò giungerà fino alla prossima estate, vorrà dire che essa ha ottime possibilità di durare molto a lungo.
(agosto 2002)



Riuscirò mai a trovare marito?
Studio astrologia da un anno e mezzo circa con il metodo morpurghiano. Analizzando il mio tema astrale, però, non sono stata in grado di sciogliere alcuni punti nodali... e neanche con il supporto delle lezioni della Morpurgo, riportate nei suoi libri. Vorrei sapere esattamente se, avendo un Sole in VII Casa, nel segno dell'Ariete, Venere e Marte in Toro entrambe in IX, e la Luna in VI nel segno dei Pesci, ciò possa corrispondere ad un mio eventuale futuro da zitella cronica. Scusate il linguaggio, ma non ho nessuno al quale rivolgermi. Oltretutto, vivendo in una famiglia di eterni separati, la tensione aumenta. Rispondete, vi prego!!!
(Evelina, 09.04.1983)

Non ci fornisci l'ora di nascita. Ma partendo dall'indicazione del Sole posto in Casa VII, ci permette di collocarla intorno alle 18.30 (una lieve discrepanza non è di rilievo fondamentale). Però, i conti non ci tornano, perché Marte non si trova in Casa IX, bensì in VII; Venere si trova in VIII e la Luna in V (e non in VI come tu dici).
Tenendo fermi i nostri dati, ci sentiamo di dire che le tue difficoltà nello stabilire un legame durevole con un uomo derivano soprattutto da un'eccessiva aggressività (manifesta o latente) con la quale tu tendi a rapportarti con l'altro sesso (Sole in Ariete in VII, ma specialmente Marte in VII, opposto a Plutone). C'è poi una certa instabilità di base dovuta alla quadratura della Luna con Urano, che ti rende insofferente verso tutto ciò che sa di routine o di tradizionale, e non di rado un po' eccentrica. Un po' di dolcezza in più, o almeno di tolleranza, non guasterebbe proprio.
Non crediamo tuttavia che queste componenti negative giustifichino il tuo timore di rimanere zitella (a 19 anni!). Sconsigliamo, in ogni caso, un matrimonio precoce, accettato magari pur di uscire da un ambiente familiare opprimente: sarebbe l'errore più grave che tu possa commettere.
La nostra idea è che tu abbia bisogno di molto tempo per conoscerti meglio e per capire che cosa veramente cerchi in un uomo. E stiamo parlando di diversi anni.
Per porre qualcosa al tuo orizzonte, ti segnaliamo, tra due o tre anni, la possibilità di una storia di una certa importanza (Urano sulla Luna). Ma a nostro avviso, la reale possibilità di un matrimonio, convivenza, o legame davvero serio, maturerà tra... 12-14 anni! (Urano sul sole, collocato in Casa VII). Si tratta di una possibilità talmente forte da rischiare di spazzare via eventuali rapporti già esistenti.
Non ti resta, quindi, di armarti di una buona dose di pazienza...
(luglio 2002)



Avremo un bambino?
Mi chiamo Francesca e sono sposata con Federico. Vorrei sapere se riusciremo ad avere un bambino entro breve. Grazie mille!
(Francesca, 04.03.1961 - Federico, 13.07.62)

Gentile Amica, è sempre molto difficile rispondere a domande come la tua perché, come non ci stancheremo mai di ripetere, l'astrologia non è in grado di offrire certezze, ma può soltanto indicare predisposizioni, inclinazioni, possibilità più o meno grandi.
Nei dati forniti, ne manca uno fondamentale per questo tipo di analisi: l'ora di nascita. Senza di questa, almeno quella che ti riguarda, non è possibile dare che una risposta molto generica.
La maternità è simboleggiata dalla Luna. La tua Luna si trova in forte aspetto negativo con Marte, il che, tradizionalmente, starebbe a indicare difficoltà nel concepimento o nel portare a termine una gravidanza. Di qui ad affermare con certezza l'impossibilità ad avere figli, comunque ce ne corre.
Andando ad osservare il tema di nascita di tuo marito, troviamo un analogo aspetto negativo della Luna con Marte; non solo, ma la stessa Luna è colpita anche da forti dissonanze di Urano e di Venere: quadro planetario che indurrebbe ad attribuire una maggiore responsabilità dell'infertilità di coppia proprio a tuo marito.
Se ci invi almeno la tua ora di nascita, forse potremo dirti qualcosa di più. Ma non aspettarti mai, dall'astrologia, l'ultima parola.
(luglio 2002)



In attesa di un legame importante
Ciao a tutti. Sono Marisa. Chiedo notizie circa il mio futuro sentimentale: il prossimo uomo sarà quello giusto? Vedete un matrimonio nella mia vita?
Grazie tante e ...buon lavoro!
(Marisa, 27.02.64 - ore 00.45 Torino)

Ricordiamo a tutti coloro che hanno intenzione di scriverci che questa rubrica, essendo gratuita, può prendere in considerazione solo domande molto specifiche e circoscritte. Per le richieste più generali, del tipo "come andranno le cose, il prossimo anno?" oppure "quali sono le mie caratteristiche personali distintive?", esiste il servizio a pagamento, sicuramente più ampio e approfondito.
Detto questo, cercheremo di rispondere brevemente alle tue domande, che non sono certo ristrette a un argomento specifico.
Il tuo tema di nascita è fortemente dissonante, con aspetti negativi che coinvolgono sia il Sole che la Luna. Venere invece è bellissima perché si trova congiunta con Giove in Casa V (la Casa dell'amore). Questo lascia ben sperare per un approdo positivo della tua vita sentimentale, sia pur dopo inevitabili difficoltà e delusioni.
Passando in rassegna i transiti più importanti che interessano la tua carta del cielo in tempi recenti, vediamo un aspetto negativo tra Saturno e il Sole stabilitosi tra la fine del 2001 e i primi mesi del 2002, che certo non può aver avuto esiti positivi sulla tua vita sentimentale.
Verso la fine dell'anno ci sarà un breve periodo abbastanza favorevole per l'amore, ma ben presto le difficoltà torneranno a farsi sentire per via di un passaggio di Urano in contrasto con la Luna (novità ed eventi improvvisi e destabilizzanti).
Dovrai attendere fino all'inizio dell'estate 2003 affinché le nubi comincino poco per volta a diradarsi e si aprano spazi per storie di una certa importanza.
In quanto al matrimonio, ci sembra prematuro parlarne.
Scrivici ancora quando succederà qualcosa di importante...
(luglio 2002)



Un amore finito definitivamente?
Ciao e grazie fin d'ora per la risposta!!!
La storia d'amore tra me e una Sagittario si è conclusa definitivamente? L'intesa intellettuale ed affettiva, che sembrava (e per un lungo periodo è stata) intensa ed esaltante, è stato un parto della mia fantasia?
Come potrà essere il rapporto con una Bilancia, che conosco da molto tempo, ma fino ad ora è stata "esclusivamente" una "cara" amica?
(Roberto, 30.01.1963 - ore 20.45, Verona)
(Nelly 1, 20.12.1966 - Nelly 2, 03.10.1963)

Il presente periodo è caratterizzato da una forte presenza negativa di Saturno su Venere, che rende i rapporti affettivi molto difficili. Inoltre, Nettuno sul Sole natale, dove rimarrà per più di un anno, accresce la tua confusione su ciò che veramente vuoi.
Si tratta di un periodo caratterizzato anche da importanti cambiamenti in ambito lavorativo (Saturno al Medio Cielo).
Schiarite in campo sentimentale potranno aversi solo a partire dall'estate 2003, quando si attenuerà la citata influenza negativa di Saturno su Venere e inizierà a farsi sentire quella, misteriosa e profonda, di Plutone sulla Luna.
E' difficile dire se la storia con la Sagittario sia definitivamente conclusa, poiché gli influssi astrali lasciano aperta ogni possibilità. Quasi sicuramente non potrà esserci una storia con la Bilancia: troppe incompatibilità vi separano. Non potrebbe mai funzionare!
(luglio 2002)



Anno 2002/1 - Anno 2003/1 - Anno 2003/2 - Anno 2004/1 - Anno 2004/2

.