SCUOLA DI MARPURGO

Corrente filosofica che, insieme alla scuola di Baden, fa parte del neocriticismo. Essa deve il suo nome al fatto che i suoi primi esponenti (Hermann Cohen e Paul Natorp) insegnavano presso l'università di Marpurgo.
Per tale indirizzo di pensiero, che è mosso dall'esigenza di dare una risposta ai problemi e alle implicazioni che nascono dal progresso scientifico, il compito della filosofia non è quello di produrre conoscenza sullo stesso piano della scienza, bensì di accertare i fondamenti e le condizioni che rendono possibile la conoscenza scientifica.
Oltre ai due autori citati, un altro rappresentante di rilievo della scuola di Marpurgo è Ernst Cassirer.


BIBLIOGRAFIA ITALIANA

M. Ferrari, Il giovane Cassirer e la scuola di Marpurgo, Franco Angeli, Milano, 1988


Marpurgo/Filosofia.it
Articolo on line in formato .pdf: Gianluca Miligi, "La Scuola di Marpurgo".