LAVORO INTERINALE

Detto anche lavoro temporaneo, tipo di lavoro in forte sviluppo in Italia, introdotta con gli artt. 1 e 11 della Legge n. 196/1997 (Pacchetto Treu) e dal'art. 64 della Legge 488/1999. I lavoratori vengono assunti dalle imprese fornitrici di lavoro interinale, le quali, a loro volta, li cedono alle aziende che hanno bisogno di personale per periodi di tempo determinato.
Questa forma di lavoro, sorta inizialmente per far fronte a picchi di produzione o per sostituzioni di lavoratori in maternità, ferie o malattia, sta divenendo una modalità sempre più diffusa per sottoporre i lavoratori a un periodo di prova in vista di una loro probabile assunzione a tempo indeterminato.
Le aziende, infatti, utilizzano sempre più spesso il lavoro interinale come sistema di reclutamento del personale, un modo per scegliere le risorse dopo averle viste concretamente all'opera.
I dati parlano chiaro: una percentuale compresa tra il 30 e il 40% (con punte fino al 70% nel nord-est d'Italia) dei lavoratori temporanei viene assunta stabilmente al termine del relativo contratto.

La legge non permette l'utilizzo di lavoratori in regime di lavoro temporaneo nei seguenti casi:
a) per le mansioni individuate dai rispettivi contratti di categoria, specialmente se riguardano mansioni pericolose;
b) sostituzioni di lavoratori in sciopero;
c) in aziende che, nei 12 mesi precedenti, abbiano messo in mobilità, in cassa integrazione o licenziato personale;
d) in imprese non in regola con la valutazione dei rischi (art. 4 D.L. n. 626/1994);
e) in attività produttive che richiedono controlli medici particolari.

In Italia, le agenzie fornitrici di lavoro interinale sono attualmente circa settanta. Ognuno di queste deve essere specificamente autorizzata dal Ministero del Lavoro (lista delle società autorizzate) e deve rispettare i requisiti di legge, ossia:
- deve avere un capitale sociale di almeno un miliardo di lire
- aver effettuato un deposito cauzionale di 700 milioni di lire, a garanzia dei crediti dei lavoratori e degli enti previdenziali
- disporre di sedi in almeno quattro regioni diverse
- essere una società di capitali o una cooperativa con oggetto sociale esclusivo "società di fornitura di lavoro interinale".

Quasi tutte le società hanno un sito proprio, dove possono essere consultate direttamente le offerte di lavoro.
Per registrarsi sui loro database è sufficiente recarsi presso la più vicina succursale, lasciando il proprio curriculum. In molti casi, tale operazione può essere svolta anche da casa, attraverso Internet.

Le figure professionali più richieste possono venire sintetizzate nel seguente prospetto:
- operai qualificati e specializzati (soprattutto idraulici, elettricisti, saldatori, falegnami, operatori per macchine a controllo numerico, disegnatori meccanici;
- tecnici informatici e operatori web;
- addetti ai lavori d'ufficio, all'inserimento dati, ai call center, alle casse dei grandi magazzini.

BIBLIOGRAFIA:

Teresina Torre, Flessibilità e lavoro interinale. Riflessioni su condizioni, implicazioni e soggetti, De Ferrari, 2002

Elena Henry - Angelo Marmo, Lavorare in affitto. Tutto quello che serve per muoversi nel mondo del lavoro interinale. Guida per giovani, studenti, professionisti, dirigenti, Franco Angeli, Milano, 2002

Camillo Filadoro, Il lavoro interinale, Il Sole 24 Ore Pirola, 2001

Fabrizio Forquet - Elena Molinari - Lina Palmerini, Il lavoro in affitto. La situazione del mercato. I profili richiesti. Le imprese autorizzate, Il Sole 24 Ore Management, 1999


Siti per l'approfondimento:

Adecco
380 miliardi di fatturato e 65 mila occasioni di lavoro. 230 filiali e mille dipendenti.

Kelly Service
Presente in 20 paesi, da ogni anno lavoro a circa 800 mila persone. In Italia opera con 11 filiali

Manpower
Presente in 52 paesi con oltre 3.300 uffici. In Italia è presente con 140 filiali. Nel 1999 sono stati stipulati più di 40 mila nuovi contratti di prestazioni. Il 23% dei lavoratori temporanei avviati dall'agenzia sono stati assunti direttamente dalle società utilizzatrici a fine missione.

Per ulteriori siti dedicati al lavoro interinale e per informazioni aggiuntive relative a questo tipo di lavoro, visitare la nostra pagina Lavoro interinale.