DISLESSIA


Il termine dislessia indica una serie di disturbi dell'apprendimento dell'età evolutiva, che riguardano in special modo la letture, la scrittura e la capacità di calcolo. Nello specifico, i disturbi più comuni possono essere così classificati:
- dislessia (difficoltà di lettura)
- disgrafia (scrittura incompresibile)
- discalculia (difficoltà con numeri e calcoli)
- disortografia (incapacità di scrivere senza errorri)

La dislessia ha un'origine neurologica e non si accompagna a deficit intellettivi, anzi, di solito, i bambini dislessici hanno un QI superiore alla media.
In genere il disturbo si manifesta nel momento in cui il bambino impara a leggere e a scrivere, anche se esso era presente anche in precedenza, senza che fosse stato rilevato, poiché esso non da in genere altri segnali utili per la sua identificazione.

I segnali più frequenti che devono far pensare alla possibilità della presenza di dislessia fanno la loro comparsa già nei primi anni di scuola:
- errori caratteristici nella lettura e nella scrittura, come l'inversione di lettere, sillabe o numeri e/o la sostituzione di lettere con altre di suono affine (m/n, d/b, v/f), omissione di vocali;
- mostra una insolita difficoltà ad imparare le tabelline e alcune sequenze come le lettere dell'alfabeto, i giorni della settimana, i mesi dell'anno, ecc.
- confonde facilmente alcuni rapporti spaziali e temporali: destra/sinistra, ieri/domani, mesi e giorni;
- difficoltà esagerata ad esprimere verbalmente il suo pensiero.

RIMEDI
Nel momento in cui un genitore o un insegnante sospetta di trovarsi davanti a un caso di dislessia, deve preoccuparsi di far sottoporre al più presto il bambino a una diagnosi accurata, compiuta da specialisti, sulla base di test specifici.
Più precoce è l'intervento rieducativo è più esso risulta efficace.

STATISTICHE
Secondo alcune statistiche, circa il 4% della popolazione è affetto da disturbi riconducibili alla dislessia. Tuttavia, l'incidenza dei casi appare molto maggiore in quei paesi che hanno un sistema di scrittura più complesso o irregolare, come quelli di lingua inglese. Nei bambini italiani in età scolare la percentuale dei casi riscontrata è intorno 4-5% (circa 1.500.000), mentre in quelli statunitensi arriva a superare l'8-10%. Si potrebbe anche ipotizzare che nei paesi che utilizzano lingue relativamente "facili", come l'italiano, una parte dei casi non venga rilevata.

3 casi su 4 si riferiscono a soggetti maschi.

Personaggi famosi: Leonardo da Vinci, Raffaello, Albert Einstein, Picasso, Kennedy, Winston Churchill, Walt Disney, Tom Cruise.

ARTICOLI (per l'approfondimento):


Pamela Kvilekval, Insegnare l'inglese ai bambini dislessici: un metodo sicuro per tutti, Libri Liberi, Firenze, 2007

Rossella Grenci - Daniele Zanomi, Storie di normale dislessia: 15 dislessici famosi raccontati ai ragazzi, Angolo Manzoni, Torino, 2007

Loredana Garnero, Dislessia: una definizione in positivo, Lilbriliberi, Firenze, 2006

Leonardo Trisciuzzi - Tamara Zappaterra, La dislessia. Una didattica speciale per le difficoltà nella lettura, Guerini Scientifica, Milano, 2005

A. Biancardi, Quando un bambino non sa leggere, Rizzoli, Milano

Giacomo Stella, La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere: cosa fare, come aiutarlo, Il Mulino, Bologna, 2004

Monica Pratelli, Le difficoltà di apprendimento e la dislessia, Ed. Junior, Bergamo, 2004
Il libro contiene una descrizione delle caratteristiche dei vari disturbi e si sofferma in modo particolare sulla dislessia, affrontando sia gli aspetti relativi alla diagnosi che alle modalità di lavorare con il bambino dislessico. Sono, inoltre, descritte numerose attività di graduale difficoltà e sono delineati i percorsi di consulenza alla famiglia.

Rossella Grenci, Le aquile sono nate per volare. Il genio creativo nei bambini dislessici, La Meridiana, 2004

Ronald D. Davis, Il dono della dislessia. Perché alcune persone molto intelligenti non possono leggere e come possono imparare, Armando, Roma, 1998.
L'autore, partendo dall'analisi del disturbo dislessia, propone un proprio metodo di cura (metodo Davis), spiegandolo a genitori, insegnanti e terapisti.

G. Stella, La dislessia. Aspetti clinici, psicologici e riabilitativi, Franco Angeli, Milano, 1996

E. Boltanski, Dislessia e dislateralità, Marrapese, Roma

G. Friso - A. Molin - S. Poli, Difficoltà di lettura nella scuola media, Erickson, Trento, 1998

Luisi-Ruggerini, Dislessia e disagio pedagogico. Un approccio interdisciplinare per la diagnosi e l'aiuto, Ed. Temi, Bologna, 1997

L. Ferlino - M. Ott - G. Trentin, Didattica e disabilità. Quale software?, Franco Angeli, Milano, 1996

Monica Pratelli, Disgrafia e recupero delle difficoltà grafo-motorie, Ed. Centro Studi Erickson, Trento, 1995
Il libro fornisce indicazioni per la diagnosi, la terapia e la prevenzione della disgrafia. Sono esemplificati i tests per l'osservazione e i percorsi di lavoro con i bambini.

C. Merini, I problemi della lettura, Bollati Boringhieri, Torino, 1991

Cesare Cornoldi, I disturbi dell'apprendimento, Il Mulino, Bologna, 1989

Monica Pratelli (a cura di), Quaderni Erickson di 1° - 2° - 3°livello, Edizioni Centro Erickson, Trento
Si tratta di quaderni con particolari riferimenti cromatici, che aiutano i bambini disgrafici nel loro percorso individualizzato e facilitano la conquista di maggiori competenze di coordinazione oculo-manuale e grafo-motorie.

Monica Pratelli, Invito alla lettura, Editrice Tresei Scuola, Chiaravalle
Schedario che propone un graduale itinerario per facilitare l'approccio alla lettura nei bambini in difficoltà, partendo dal riconoscimento dei fonemi fino alla lettura di semplici testi, attraverso un metodo di lettura a "Colori".


Dislessia.it
Che cos'è la dislessia, come affrontarla, spazio scuola, notizie.

Dyslexie.nl
Sito dedicato interamente alla dislessia.

Dyslexieweb
Sito sulla dislessia.

Dyslexia/Interdys
Sito dell'IDA (International Dyslexia Association), associazione americana non profit che si propone di aiutare le persone affette da dislessia, sia le loro famiglie.

Dyslexia.com
Sito interamente dedicato alla dislessia: diagnosi, interventi e strumenti.

Dyslexia/Dyslexia-inst.org
Sito interamente dedicato alla dislessia: informazioni, test, corsi, link utili.

Dyslexie/Cuonmac
Pagina sulla dislessia.

Dyslexia/BDA-dyslexia
Sito interamente dedicato alla dislessia.

Ctla.it
Sito che si occupa di tutti i disturbi dell'apprendimento, inclusa la dislessia.

Dyslexia/Dislexia-teacher
Sito che si propone di fornire un supporto agli insegnanti che si occupano di bambini dislessici.

Dislessia/disgrafia
Materiale hardware e software da utilizzare nel processo di rieducazione dei soggetti affetti da dislessia.

Dislessia/Neuropsy
Batterie di test per la valutazione della dislessia. Per operatori e specialisti.