DALTONISMO

Disturbo del sistema visivo descritto per la prima volta da John Dalton, scienziato inglese che ne era affetto, nel 1798.
Si manifesta con l'incapacità di distinguere il rosso dal verde, ed è presente dalla nascita, anche se in genere viene scoperto del tutto casualmente durante un esame per la patente o sottoponendosi a un test attitudinale.
Esistono anche altri tipi di difetti legati al riconoscimento dei colori e vengono indicati con il termine tecnico di discromatopsie. Si tratta di difetti ereditari che interessano mediamente circa l'8% della popolazione maschile e lo 0,4% di quella femminile. Tale differenza si spiega col fatto che l'alterazione genetica è localizzata nel cromosoma X: le donne hanno due cromosomi X ed è molto improbabile che l'alterazione colpisca entrambi; gli uomini hanno un unico cromosoma X e se in questo manca il gene necessario alla discriminazione dei colori, l'alterazione si manifesta senz'altro.
Tra i popoli primitivi il daltonismo e, in generale, le altre discromatopsie sono più rare (sconosciute nelle isole Fiji e quasi assenti nella Polinesia), perché qui il riconoscimento dei colori è legato alla sopravvivenza, e assume una importanza di rilievo in attività come la caccia e la pesca.
Nel mondo occidentale, i difetti nel riconoscimento dei colori non provocano difficoltà molto serie. Chi ne è affetto può avere qualche dubbio davanti a un semaforo oppure nel momento di scegliere una cravatta o una nuova automobile, ma impara a poco a poco a compensare il difetto.
Per la rilevazione del daltonismo e delle acromatopsie in genere si utilizzano le Tavole di Ishihara e il Test di Fansworth.

Esempio di principio di test
per la rilevazione del daltonismo

42
37
58

Le persone dotate di normale capacità di discriminazione dei colori, nei riquadri leggono rispettivamente i numeri: 42, 37 e 58;

Quelle affette dalla più comune forma di daltonismo (totale confusione tra rosso e verde) leggono: 2, 7, 58.

Daltonismo/Webpersonal


Daltonismo/Dailyhada
Test on line sul daltonismo

Daltonismo/Linus
Test sul daltonismo.

Daltonismo/Wikipedia
Breve scheda di Wikipedia sul daltonismo.

Daltonismo/Povlab.org
Test sul daltonismo.