JOSEPH F. STIGLITZ

VITA
Joseph F. Stiglitz Ŕ nato a Gary, nell'Indiana, nel 1943. Dopo essersi laureato presso l'Amherst College, ha conseguito il PHD al MIT di Boston nel 1967, divenendo professore di ruolo a Yale nel 1970.
Ha insegnato anche a Princeton, a Stanford e al MIT. Attualmente Ŕ professore di economia alla Columbia University.
E' stato Presidente dei Consiglieri Economici del Presidente Clinton e vice presidente della Banca Mondiale dal 1997 al 2000.
Riconosciuto in tutto il mondo come uno dei massimi esperti di formazione economica, Ŕ autore di libri di testo e di studi fondamentali di economia dell'informazione, di macroeconomia e di microeconomia, di economia monetaria e di finanza.
Stiglitz ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali tra cui il premio dell'Accademia italiana dei Lincei. Nel 2001 gli Ŕ stato conferito il premio Nobel per l'economia (insieme a George Akerloff).

Brani antologici

-- Economia del settore pubblico, Hoepli, Milano, 1989

-- Il ruolo economico dello stato, Il Mulino, Bologna, 1997

-- Principi di microeconomia, Bollati Boringhieri, Torino, 1999

-- Principi di macroeconomia, Bollati Boringhieri, Torino, 2001

-- In un mondo imperfetto. Mercato e democrazia nell'era della globalizzazione, Donzelli, 2001

-- Informazione, economia pbblica e macroeconomia, Il Mulino, Bologna, 2002

-- La globalizzazione e i suoi oppositori [2001], Einaudi, Torino, 2002

-- Il nuovo ordine mondiale e l'economia delle illusioni, Vita e Pensiero, Milano, 2004

-- Il prezzo della disuguaglianza. Come la societÓ divisa di oggi minaccia il nostro futuro, Einaudi, Torino, 2013

-- Bancarotta. L'economia globale in caduta libera, Einaudi, Torino, 2013




Stiglitz/Columbia
La Home Page di Stiglitz presso il sito della Columbia University.

Stiglitz/Fact-index
Breve scheda su Stiglitz.

Stiglitz/Newschool.edu
Bibliografia "di" e "su" J. Stiglitz.