ROBERT HOOKE

VITA & OPERA
Robert Hooke (1635 - 1703), uno dei maggiori scienziati inglesi del '600, viene ingiustamente sottovalutato dalla maggioranza degli storici della scienza.
Iniziò la sua carriera professionale come assistente di Thomas Willis e successivamente di Robert Boyle. Fu in seguito nominato professore presso il Gresham College.
Hooke fu un inventore e scopritore molto prolifico. Fu lui a osservare per primo la grande macchia rossa di Giove, intuendo dal suo spostamento sulla superficie, la rotazione del pianeta intorno al propri oasse. Dopo aver perfezionato il microscopio, fu anche il primo ad osservare una cellula vivente (Hooke la chiamò cellula, ossia "piccola cella"). Si deve a lui anche la costruzione del primo telescopio a riflessione, come pure l'invenzione del bilancere per gli orologi.
Il fatto che egli perdesse rapidamente interesse per un determinato campo di studi, ha fatto sì che alcune ricerche da lui iniziate, fossero successivamente riprese e portate a termine da altri, ai quali andava ovviamente tutto il merito.
La genialità di Hooke non impedì allo scienziato di trascorrere gli ultimi anni della sua vita in solitudine, dimenticato dagli amici, e afflitto da varie malattie, probabilmente dovute alle conseguenze del diabete.


Robert Hooke
Sito dedicato interamente alla vita e all'opera di Robert Hooke.

Hooke/Leonardo
Pagina dedicata a Robert Hooke: contesto sociale e culturale dell'epoca, la biografia dello scienziato, l'opera.

Hooke/Microscopy.uk
Scheda sulla vita e sull'opera di Robert Hooke.

Hooke/Ucmp.Berkeley
Pagina dedicata alla vita e all'opera di Robert Hooke.

Hooke/Wikipedia.en
Pagina di Wikipedia su Robert Hooke.

Hooke/Wikipedia.pt
Pagina di Wikipedia su Robert Hook.

Hooke/Paginemediche
Pagina sulla vita e sull'opera di Robert Hooke.

Hooke/Torinoscienza
Pagina di Torinoscienza su Robert Hooke.

Hooke/Mat.Usach
Breve scheda su Robert Hooke.

Hooke/Palestra matematica
Breve scheda su Hooke.

Hooke/IMSS
Breve scheda su Robert Hooke.