MARIE CURIE SKLODOWSKA

VITA e OPERA
Marie Sklodowska Curie (1867-1934), fisica e chimica francese di origine polacca.
Nacque a Varsavia nel 1867 dove compì gli studi e si laureò in fisica e matematica. Successivamente si trasferì a Parigi, alla Sorbona, dove conobbe un giovane e brillante scienziato, Pierre Curie (da cui prese il nome con cui è nota), che sposò nel 1895.
I due studiosi, lavorando insieme, scoprirono nei sali di torio proprietà radioattive simili a quelle che poco prima aveva scoperto H. Becquerel nei sali di uranio.
Nel 1898 isolarono alcuni composti che sviluppavano una radioattività anche centinaia di volte superiore a quella dell'uranio. Così arrivarono ad isolare due nuovi elementi radioattivi il polonio, così chiamato in onore delle origini di Marie e il radio. In seguito a queste scoperte vinsero, insieme a Becquerel il premio nobel per la fisica nel 1903.
Pochi anni dopo, nel 1906, Pierre perse improvvisamente la vita travolto da un carro. Marie gli successe alla cattedra della Sorbona e continuò da sola gli studi che avevano iniziato insieme.
Nel 1910 riuscì ad isolare il radio metallico, e grazie a questa scoperta le venne assegnato, nel 1911, un secondo premio Nobel per la chimica.
Durante la prima guerra mondiale la scienziata partì per il fronte assieme alla figlia Irène, in missione umanitaria per assistere i feriti. Nel 1912 fondò un centro di ricerca, l'Institut du Radium, che dirigerà fino al 1932 quando lascerà il posto alla figlia.
Nel 1934, in seguito alle forti radiazioni assorbite in tutti quegli anni di esperimenti, Marie si è spenta in un ospedale di Savoia.

[Edizione su licenza di Linguaggio Globale, (C) 2000 Zopper di Antonio Zoppetti]


-- Pierre Curie, CUEN, Napoli, 1998
Biografia di Pierre attraverso i ricordi della moglie.

-- Lettere, Dedalo, Bari, 2013
L'epistolario privato di Maria Curie.


Pierre Radvanyi, Curie, Ed. Le Scienze, Milano, 2002

Susan Quinn, Marie Curie: una vita, Boringhieri, 1998

Barbara Goldsmith, Genio ossessivo. Il mondo interiore di Maria Curie, Codice Edizioni, Torino, 2006

Isabelle Chavannes, Lezioni di Maria Curie, Dedalo, Bari, 2004
Raccolta di lezioni di fisica tenute da Maria Curie nel 1907.


Curie/Astrocosmo
Scheda su Marie Curie.

Curie/Biografie
Biografia di Marie Curie.