FRANCIS CRICK
Brani antologici


L'ipotesi straordinaria
« L'ipotesi straordinaria è che proprio "Tu", con le tue gioie e i tuoi dolori, i tuoi ricordi e le tue ambizioni, il tuo senso di identità personale e il tuo libero arbitrio, in realtà non sia altro che la risultante del comportamento di una miriade di cellule nervose e delle molecole in esse contenute. [...] Questa ipotesi è talmente lontana e diversa dalle idee della maggior parte di noi che può davvero essere definita straordinaria».
[da Francis Crick, La scienza e l'anoma. Un'ipotesi sulla coscienza,
Rizzoli, Milano, 1994, pag. 17]

Torna alla pagina principale